Riciclo creativo: interessanti vestiti dai mozziconi delle sigarette

Riciclo creativo: interessanti vestiti dai mozziconi delle sigarette

Una ragazza attenta al tema della sostenibilità ambientale ha messo a punto un originale vestito utilizzando i mozziconi delle sigarette riciclati

da in Gestione rifiuti, Inquinamento Ambientale, Riciclo, Riciclo Creativo, Riciclo Rifiuti, Sostenibilità Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Avreste mai pensato che, attraverso il riciclo creativo, si potessero ottenere degli interessanti vestiti a partire dai mozziconi delle sigarette? Eppure è ciò che ha fatto Flore, una ragazza, che ha deciso di puntare alla sostenibilità ambientale attraverso il riciclaggio. Quest’ultimo d’altronde costituisce una strategia essenziale per la conservazione ambientale. Il teatro d’azione di Flore è stata la città di Parigi, nella quale in venti giorni la ragazza è riuscita a raccogliere 2.850 mozziconi. Il risultato? Strade più pulite e un vestito davvero molto originale.

    Quest’ultimo può servire come strumento di sensibilizzazione ambientale, in modo che i più possano tenere in considerazione la questione dell’impatto ambientale e possano adoperarsi nel quotidiano nel mettere in atto comportamenti ecocompatibili che vadano a favore della salvaguardia dell’ambiente. È noto che in termini di inquinamento le sigarette sono nemiche dell’ambiente e non sono mancate delle proposte per cercare di risolvere il problema.

    In questo senso è da ricordare la proposta di rendere le sigarette più care contro l’inquinamento da mozziconi. In ogni caso non sembra che si sia arrivati ad una soluzione definitiva, visto che il problema persiste. “Le Mégot Défi” (questo il nome dell’iniziativa) riuscirà a risolvere la situazione? È difficile riuscire a rispondere con certezza a questa domanda. Ciò che è certo è il fatto che il tutto può servire da monito in nome della lotta all’inquinamento.

    Al pari del riciclo creativo di plastica, carta e vetro, il riciclaggio dei mozziconi di sigarette può essere una simpatica opportunità da sfruttare.

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiInquinamento AmbientaleRicicloRiciclo CreativoRiciclo RifiutiSostenibilità Ambientale
    PIÙ POPOLARI