Riciclo creativo del cartone delle uova: il risparmio in casa [FOTO]

Riciclo creativo del cartone delle uova: il risparmio in casa [FOTO]

Con il riciclo creativo del cartone delle uova possiamo anche risparmiare in casa, perché possiamo ottenere oggetti graziosi e al tempo stesso piuttosto utili: contenitori comodi e decorazioni

da in Riciclo, Riciclo Carta, Riciclo Creativo, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    Non tutti ci credono, ma il risparmio in casa si può attuare anche con il riciclo del cartone delle uova. Si tratta semplicemente di evitare gli sprechi, puntando sul recupero dei materiali, i quali possono essere riutilizzati anche in maniera creativa. Come fare nello specifico? Ci sono differenti idee che possiamo mettere in atto: basta soltanto fare affidamento sulla nostra fantasia e sulle nostre capacità manuali e il gioco è fatto. Ne ricaveremo oggetti utili e adatti a contribuire in modo attento alla sostenibilità ambientale. Il fai da te in questo caso è davvero essenziale, per disporre di un pianeta più vivibile.

    Possiamo mettere a punto un contenitore per raccogliere in diversi scomparti piccoli oggetti, come bottoni, viti, chiodi o quant’altro corrisponde alle nostre esigenze. Oppure possiamo ricavare un recipiente per gli acquerelli.

    In alternativa le confezioni possono essere utilizzate come imballaggi per gli oggetti fragili o per trarne delle accattivanti decorazioni per la casa. Queste sono solo alcune idee, visto si prestano veramente a tanti usi.

    Basta veramente poco per trasformare ciò che non ci serve più in qualcosa di utile, riducendo di molto la produzione di rifiuti, in vista di un impatto ambientale minimo.

    Sono questi in fin dei conti i comportamenti ecocompatibili quotidiani in grado di fare la differenza. Non dovremmo mai dimenticarlo.

    Ci serve il cono faccettato della confezione, che deve essere staccato, piegato in due, per poi ritagliarlo, in modo da ricavare i petali. Se li pieghiamo leggermente verso l’esterno, possiamo via via anche modellarli per bene.

    Naturalmente il tutto va poi dipinto adeguatamente. Per avere un colore sfumato, bisogna usare della tempera fucsia e bianca. Mischiando le due tinte, si ottengono varie sfumature che passano per il rosa: più intense al centro e più chiare all’esterno.

    Lasciamo asciugare e poi arrotoliamo, incollando. Nel frattempo, maneggiando, si possono formare delle screpolature e quindi dobbiamo procedere ad applicare dei ritocchi.
    Volendo, abbiamo la possibilità di aggiungere ad ogni fiore degli altri petali, per renderli più corposi e più vistosi.

    Se piace un tocco country, possiamo utilizzare della stoffa a quadretti da inserire sul retro. Ciò che ne viene fuori colpisce per la sua eleganza semplice, ma allo stesso tempo evidente.

    Guarda anche:

    Riciclo creativo: come riutilizzare le vecchie spugne [FOTO]
    Riciclo creativo di plastica, carta e vetro [FOTO]
    Riciclo creativo carta: 5 idee veloci da realizzare [FOTO]
    Riciclo creativo cartone: 8 idee da realizzare a casa [FOTO]
    Riciclo creativo: custodie per cellulari con materiali di recupero [FOTO]

    507

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RicicloRiciclo CartaRiciclo CreativoVivere green
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI