Riciclo creativo dei vasetti di yogurt: tante idee creative [FOTO]

Riciclo creativo dei vasetti di yogurt: tante idee creative [FOTO]

Come utilizzare al meglio i vasetti di plastica degli yogurt? Ecco diverse pratiche idee per riutilizzarli in modo creativo, aiutando l'ambiente e incrementando il ciclo di vita del prodotto

da in Plastica Biodegradabile, Riciclo Creativo, Riciclo Plastica, ecotendenze, Materiali ecologici Ultimo aggiornamento:

    Il riciclo creativo dei vasetti di yogurt, soprattutto quelli in plastica, è una soluzione facile e divertente per grandi e piccini. Se siete dei consumatori di yogurt, e non avete tempo per prepararlo in casa, usando dei contenitori di vetro riutilizzabili, sicuramente potreste accumulare in poco tempo una grande quantità di contenitori di plastica.

    Lavarli e buttarli nel bidone della raccolta differenziata, ovviamente in quello per il riciclo della plastica, è la soluzione più pratica e a portata di mano, ma ci sono tantissime idee di riciclo creativo che potreste adottare per allungare la loro vita: basta un pizzico di creatività e fantasia per dar loro un nuovo uso in cucina, nell’orto, come giochi per bambini e per abbellire la vostra casa.

    Diluire colori
    Praticando alcuni piccoli fori sul fondo del vasetto possiamo, per esempio, utilizzarli come semenzai. Le piantine potranno così crescere in un ambiente consono, per poi essere trapiantate nell’orto o in vasi più grandi, magari anche in quelli di yogurt, ma più grandi.
    In alternativa, sono un valido strumento da conservare ad esempio quando i vostri bambini tirano fuori tempere, acquarelli e pennelli e vogliono dipingere. I vasetti di plastica, dunque, saranno perfetti per diluire colori e pulire gli attrezzi. Basterà lavarli per riutilizzarli qualche volta, e poi sostituirne con alcuni di nuovi. Oppure possono essere decorati con carta regalo, trasformandoli così in un portapenne o un portamatite.

    Basterà cambiare la carta ogni tanto, quando si rovina, e saranno così un accessorio sempre nuovo per le attività dei vostri piccoli. Decorandoli un po’, soprattutto quelli da mezzo chilo, potreste usarli come portacaramelle , biscotti o cioccolatini, ma anche come portavanzi da conservare in frigo senza la necessità di acquistarne degli altri.
    Inoltre potrebbero essere utili per metterci pesto o altre salse, conservandoli nei ripiani vicino alle uova e mettendoci semplici etichette per riconoscerli.
    In cucina possono essere anche utilizzati come indicatori per le dosi, ad esempio quando si preparano torte o ricette simili.
    Potrebbero essere utilizzati persino come segnaposto: basterà decorarli e capovolgerli.
    Oltre alla pittura potrebbero essere decorati con la tecnica del decoupage e utilizzati perfino come bomboniere e portaconfetti da far girare tra i tavoli per un perfetto matrimonio a impatto zero. Potete anche ritagliarli e creare orecchini o figure come stelle, cuori e fiori.
    Potete anche scegliere di consumare lo yogurt nei vasetti di vetro: anche in questo caso, un’idea pratica è quella di riusarli come portacandele colorati.

    465

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Plastica BiodegradabileRiciclo CreativoRiciclo PlasticaecotendenzeMateriali ecologici Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30/07/2014 15:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI