Riciclo creativo camere d’aria: idee originali per il riuso [FOTO]

Riciclo creativo camere d’aria: idee originali per il riuso [FOTO]

Il riciclo creativo delle camere d’aria dà numerose possibilità

da in Moda Ecosostenibile, Riciclo, Riciclo Creativo, So critical so fashion, Vivere green, ecotendenze
Ultimo aggiornamento:

    “Nulla si crea e nulla si distrugge”, più che la famosa citazione di Antoine-Laurent Lavoisier, si potrebbe utilizzare per le infinite possibilità che emergono dal riuso di diversi materiali di scarto. Se pensavate che le ruote e le gomme della vostra bicicletta una volta concluso il loro ciclo di vita dovessero per forza essere gettate, vi stavate sbagliando. Il riciclo creativo delle camere d’aria ci permette di mettere a punto idee originali, che si basano sul riuso. Dai sottobicchieri agli accessori trendy, dagli oggetti di pronta utilità alle presine. Vediamo cosa si può realizzare.

    Se vi piacciono gli ecogioielli, non possiamo proprio rinunciare a questo genere di riciclo. Ritagliando e incollando opportunamente le camere d’aria, possiamo trarne degli accessori per rendere il nostro look fuori dalle righe e allo stesso tempo amico dell’ambiente. Collane, anelli, orecchini di ogni tipo: è sufficiente seguire le ultime tendenze e il gusto personale. Se ci serviamo anche di bottoni, pezzetti di stoffa, perline, possiamo riuscire ad avere degli oggetti unici. Si tratta anche di un modo per interpretare la realtà. Ne è un esempio il lavoro di Lorena Giuffrida, un’artista italiana che abbiamo incontrato all’edizione passata della manifestazione So critical so fashion. Parte dai materiali di scarto delle biciclette, per creare collane e braccialetti, con l’aggiunta di altri “reperti” come ad esempio i galleggianti delle boe. Innovazione e artigianato made in Italy partendo dal riciclo creativo. Un altro porgetto molto interessante è quello portato avanti da dei ragazzi di Torino, con Crosser. Dalle camere d’aria si creano infradito, pezzi di borse, bigiotteria e tanto altro ancora. Le loro creazioni hanno avuto un posto di rilievo durante la manifestazione Fa’ la cosa giusta. Per ciò che riguarda l’abbigliamento possiamo usare l’esempio della linea di moda ideata da uno stilista olandese, il quale ha pensato di sfruttare il carattere impermeabile delle camere d’aria per dei resistenti costumi da bagno.

    Possiamo creare dei manici antiscivolo da utilizzare per gli utensili da giardino. Si tratta di un lavoretto molto facile.

    Non dobbiamo fare altro che lavare un copertone e tagliarne un pezzo, che corrisponde alla stessa lunghezza del manico dell’attrezzo che vogliamo rivestire. A questo punto lo fissiamo su di esso e potremo disporre di una superficie antiscivolo, che ci consente di agire in maniera più agevole in tutte quelle operazioni che svolgiamo fra le piante.

    Evitare gli sprechi significa anche puntare su creazioni ecosostenibili, che permettono il riutilizzo di ciò che abbiamo. Ed è in questo senso che possiamo ricavare un nuovo portafogli proprio a partire da una vecchia camera d’aria. Qui entra in campo la nostra manualità e l’uso di una macchina per cucire. Gli altri ingredienti fondamentali sono costituiti da tanta pazienza e da un po’ di tempo a disposizione. Se abbiamo un cane, non trascuriamo anche l’opportunità di un giocattolo quasi indistruttibile. Ci serve un pezzo di materiale di circa 50 centimetri, alle cui estremità vanno fatti dei nodi, per formare una sorta di pallina da mordere e tirare.

    Per chi ama l’attività fisica sono indispensabili degli attrezzi da palestra per l’allenamento quotidiano. Possono essere low cost e green? Dai vecchi copertoni possiamo ottenere delle bande elastiche per le estensioni e degli anelli per fare ginnastica. Nel primo caso dobbiamo fare delle strisce, che possono essere allungate in ogni direzione. La seconda idea invece prevede di inserire i nostri elementi di recupero su un ramo, rendendoli ben stabili.

    Diamo libero sfogo alla nostra fantasia e cimentiamoci nella realizzazione di sottobicchieri e presine, che ci saranno sicuramente d’aiuto in cucina. Dobbiamo semplicemente ritagliare delle forme a nostro piacimento, usando anche pennarelli e tutto il necessario per distinguerli uno dall’altro. Chi preferisce restare in linea con la tradizione invece può scegliere dei contorni quadrati o rotondi, magari colorandoli con il proprio nome.

    Guarda anche:

    Riciclo creativo arredamento: 10 idee fai da te [FOTO]
    Riciclo creativo: riutilizzare i dischi in vinile [FOTO]
    Riciclo creativo del cartone delle uova: il risparmio in casa [FOTO]

    Foto di: bike, rehview, dno1967b, Urban Woodswalker, Luciano, 3BL Media, tigerlillyshop.

    909

    Gioielli fai da te con materiali di riciclo
    Riciclo dell'alluminio
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda EcosostenibileRicicloRiciclo CreativoSo critical so fashionVivere greenecotendenze
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI