Riciclaggio plastica: premio di 1.000 euro a tesi di laurea

L'undicesimo Premio Ecologia Laura Conti premierà la migliore tesi di laurea che avrà come oggetto di discussione il tema del riciclaggio della plastica

da , il

    riciclaggio plastica premio tesi di laurea

    Un premio per la tesi di laurea che tratta il tema del riciclaggio della plastica. È questo in sostanza il nucleo centrale dell’iniziativa che riguarda l’undicesimo Premio Ecologia Laura Conti di quest’anno promosso da EcoIstituto del Veneto e dal Consorzio Carpi. L’argomento del riciclo dei materiali in generale e della plastica in particolare costituisce una questione di primaria importanza, che non può essere affatto trascurata, se intendiamo procedere alla salvaguardia dell’ambiente. Per questo è opportuno attuare delle vere e proprie forme di sensibilizzazione.

    In questo senso una tesi di laurea può essere un’ottima forma di espressione. Il riciclaggio della plastica è indispensabile per un basso impatto ambientale. Gli studenti universitari potranno trovare gli adeguati stimoli per procedere alla stesura della loro tesi che sia incentrata proprio su questa tematica.

    Il riciclaggio dei rifiuti è essenziale per provvedere ad una efficiente gestione dei materiali di scarto. Chi vuole può trattare di questo argomento con una tesi discussa a partire dall’anno accademico 2005-2006 e che deve essere inviata entro il 20 Ottobre.

    Gli argomenti specifici che possono essere trattati dalle tesi potranno riguardare in particolare le tecnologie del riciclo meccanico, il riciclo meccanico delle plastiche flessibili, l’educazione ambientale volta alla promozione del riciclaggio della plastica, l’ecodesign relativo ai manufatti prodotti con la plastica riciclata e il risparmio energetico legato al settore del riciclo. Sono previsti due premi in denaro (1000 e 500 euro) e un terzo premio che consiste nella segnalazione alla rivista “Gaia”.

    Immagine tratta da: youservice.it