Riciclaggio plastica: il cane che raccoglie le bottiglie

Nel Galles un cane è stato definito l'eroe del riciclo

da , il

    riciclaggio plastica cane

    Sarebbe stato impensabile che il riciclaggio della plastica potesse essere favorito da un cane. Eppure è così. Si chiama Tubby, è un labrador e si dedica a raccogliere le bottiglie. Nel Galles questo animale dal curioso comportamento è riuscito a raggiungere un vero e proprio record. Ha infatti raccolto 26.000 bottiglie di plastica. Lo si potrebbe definire una sorta di “cane ecologico”, attento alla salvaguardia dell’ambiente. Tubby trova le bottiglie, le accartoccia con i denti e infine le consegna alla sua proprietaria, Sandra Gilmore. Un vero eroe del riciclo, come è stato soprannominato.

    Non dimentichiamo che il riciclaggio della plastica costituisce una strategia essenziale per pensare alla conservazione dell’ambiente. Tubby in questo senso svolge un’opera importante, che può essere considerata un vero e proprio monito ad impegnarci di più per mettere in atto comportamenti volti a garantire la tutela ambientale. D’altronde la lotta all’inquinamento ambientale inizia proprio dagli atteggiamenti che possiamo portare avanti nell’ambito della vita quotidiana. Non lasciare in giro la plastica inutilizzata è la prima cosa da fare.

    Procedere alla raccolta differenziata, evitare gli sprechi, riutilizzando i materiali che possono tornarci utili, non sono azioni per niente trascurabili. Il simpatico labrador molto probabilmente entrerà a far parte del Guinness dei Primati. In ogni caso il suo gioco alla raccolta della plastica può essere considerato l’esempio evidente della facilità con cui è possibile dedicarsi a mantenere pulito l’ambiente in cui viviamo, diventando anche noi eroi di un mondo più sostenibile.