Riciclaggio plastica: bottiglie trasformate nel catamarano Plastiki

Riciclaggio plastica: bottiglie trasformate nel catamarano Plastiki

David Mayer del Rothschild, 30enne milionario e rampollo di una famiglia di banchieri britannica, ha ideato un catamarano eccezionale, ricavato dalle bottiglie di plastica vuote

da in Impatto ambientale, Riciclo, Riciclo Plastica, Riciclo Rifiuti, Materiali ecologici
Ultimo aggiornamento:

    Un’impresa notevole quella del 30enne milionario David Mayer de Rothschild: solcare l’Oceano Pacifico a bordo del catamarano-zattera Plastiki. Fin qui niente di particolarmente strano, se non fosse che l’imbarcazione è realizzata in bottiglie di plastica vuote. Il tizio in questione è un giovane rampollo di una famiglia di banchieri inglesi di notevole rilievo. Un capriccio da riccone esibizionista, qualcuno potrà dire. Ma penso sia fuori discussione che per avere un desiderio del genere, bisogna avere una buona dose di coraggio (e, credo, di irrazionalità).

    “Plastiki” può sembrare un nome di fantasia, in realtà ha radici serie: infatti, trae ispirazione dalla zattera di tronchi “Kontiki” che il norvegese Thor Heyerdahl utilizzò per attraversare l’Oceano Pacifico nell’anno 1947. Però, l’imbarcazione del bel David, essendo realizzata in materiale plastico, ha adattato il nome di conseguenza. Gli affezionati lettori di Ecoo ricorderanno che un’impresa simile, ma ben più ambiziosa (circumnavigazione del globo), è stata progettata dai creatori di Turanor, un’imbarcazione alimentata a pannelli solari.

    Il grande viaggio di Plastiki avrà inizio il 28 aprile 2011, in concomitanza con il 62° anniversario del Kon-Tiki. Si salpa il prossimo 28 aprile, in occasione del 62esimo anniversario del Kontiki norvegese. La nave ecologica ad impatto zero salperà dal porto di San Francisco e come meta predestinata avrà il porto di Sydney (Australia) per un totale di circa 12mila km.

    Accoglierà, oltre a David, altri 5 marinai. Nota di rilievo: l’itinerario prevede di passare attraverso la grande chiazza di rifiuti del Pacifico, ribattezzata Partenza da San Francisco, per arrivare fino a Sydney in Australia. Il tragitto è stato concepito proprio per attraversare la grande chiazza di spazzatura del Pacifico, ribattezzata in inglese “Great Pacific Garbage Patch“.

    Immagine tratta da:
    velisti-nonsolopercaso.it
    inhabitat.com
    luxury-insider.com
    typepad.com
    lyon.fr
    assets.bizjournals.com

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleRicicloRiciclo PlasticaRiciclo RifiutiMateriali ecologici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI