Riciclaggio: bottiglie di plastica diventano mobili da giardino

Riciclaggio: bottiglie di plastica diventano mobili da giardino

La ditta americana Loll Design offre una vasta gamma di complementi ed arredamento da esterni realizzata interamente in plastica riciclata da bottiglie di plastica vuote del latte

da in Ecodesign, Riciclo Plastica, Riciclo Rifiuti
Ultimo aggiornamento:

    Incredibile cosa si riesce a creare con i materiali da riciclo. Con le bottiglie di plastica vuote, poi, la fantasia si spreca. Un’azienda di design ed arredamento che esiste da appena cinque anni, la Loll Design, sulla scia delle realizzazioni ecosostenibili ha pensato bene di lanciare una linea di mobili da giardino (e non solo) interamente costituiti da plastica riciclata ottenuta dalle bottiglie del latte vuote. Un business che incrementa il mercato per la società, e al contempo dà una mano all’ambiente perchè riduce l’inquinamento e i rifiuti in circolazione. Vediamo insieme alcune proposte eco-chic.

    I prodotti creati dalla Loll Design sono composti al 100% di polietilene ad alta densità (HDPE) ottenuto principalmente dalle bottiglie del latte, ma anche da flaconi di detersivo e altri rifiuti del genere, di tutti i colori (tranne il nero). Naturalmente, una volta che il complemento d’arredo non vada più bene, sarà possibile gettarlo nella plastica della raccolta differenziata in quanto riciclabile al 100% a sua volta.

    Ma anche gli imballaggi sono ecologici, in quanto ottenuti dal cartone riciclato.

    La nuova gamma di prodotti Loll considera anche altri oggetti da esterno per la casa, tra cui tavolini, fioriere e persino casette per gli uccellini.
    Inoltre, lo stampo ambientalista della società Loll Design si evince anche dalla iniziativa a cui ha aderito: ogni anno, infatti, paga una tassa alla Carbonfound. Soldi che l’associazione no-profit impiega per tutelare l’ambiente.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EcodesignRiciclo PlasticaRiciclo Rifiuti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI