Ricette vegetariane per Capodanno: un menù green dal primo al dolce

Ricette vegetariane per Capodanno: un menù green dal primo al dolce
da in Ricette vegetariane, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Lunedì 28/12/2015 19:54

    ricette vegetariane per capodannoLe ricette vegetariane per Capodanno possono rappresentare un punto di riferimento, se vogliamo preparare un menù green delizioso, che includa antipasti, primo, secondo e dolce. Sono molti i piatti che possiamo realizzare, senza mancare di rispetto ai nostri amici animali. Usare ingredienti naturali non significa privarsi del gusto e della sfarzosità tipica del pranzo o della cena delle feste. Vediamo insieme il menù che abbiamo scelto per voi.

    pizzette di sfoglia con zucca e spinaci

    Gli ingredienti per preparare le pizzette di sfoglia con zucca e spinaci sono costituiti da: 1 rotolo di pasta sfoglia, 1 zucca, 500 grammi di spinaci, 250 grammi di ricotta di soia, olio d’oliva, 1 cipolla, qualche foglia di salvia, sale. Svuotate la zucca e lavate gli spinaci. Fate soffriggere un po’ di cipolla in un filo d’olio e mettete a cuocere la zucca tagliata a pezzetti. Lessate gli spinaci. Quando entrambi gli ortaggi sono cotti, metteteli in una ciotola e aggiungete un po’ di sale, un altro filo d’olio, la ricotta di soia e la salvia. Amalgamate bene. Stendete la pasta sfoglia e ricavatene dei dischetti. Questi ultimi vanno messi su una teglia. In ogni dischetto va spalmato il composto di zucca e spinaci. Infornate per un quarto d’ora a 180 gradi.

    orzotto con zucchine e fiori di zucca

    L’orzotto con zucchine e fiori di zucca è un primo piatto gustoso, dal sapore un po’ rustico, sicuramente molto nutriente, perché a base di cereali. Gli ingredienti che ci servono per prepararlo sono: 240 grammi di orzo, 200 grammi di zucchine, 300 grammi di fiori di zucca, 1 scalogno, 50 grammi di basilico, sale, pepe, olio d’oliva e 110 ml di vino bianco. Lessate l’orzo e aggiungete dell’acqua abbondante, fino a ricoprirlo. Fatelo cuocere per circa mezz’ora e mettetelo in una ciotola a raffreddare. Tagliate le zucchine e mettete i fiori di zucca in acqua fredda, per lavarli e poi asciugarli con la carta da cucina. Eliminate gambo e pistilli e tagliateli finemente. In padella versate un filo d’olio con lo scalogno. Fate soffriggere e aggiungete le zucchine. Poi unite il basilico e, infine, i fiori di zucca tritati. Mettete in padella anche l’orzo cotto e sfumate a poco a poco con il vino bianco. Una volta che il vino sarà evaporato, condite con sale e pepe e con qualche foglia di basilico.

    cavolfiore gratinato

    Per preparare il cavolfiore gratinato bisogna avere a disposizione: 1 cavolfiore, mezzo litro di latte di soia, 4 cucchiai di farina 00, pepe nero, noce moscata e del sale. Lavate e lessate il cavolfiore oppure fatelo cuocere al vapore. Versate la farina in una ciotola e a poco a poco aggiungete il latte. Mettete il composto in una casseruola, conditelo con del sale, con il pepe e con la noce moscata. Fate cuocere lentamente, mescolando, in modo che si addensi una salsetta. Mettete il cavolfiore cotto, tagliato a pezzi, in una pirofila e versate l’amalgama ottenuto su di esso. Fatelo cuocere in forno caldo per circa 20 minuti.

    Guarda le ricette vegetariane per Capodanno ecosostenibili

    croccante di nocciole e datteri

    Un dolce davvero appetitoso per il cenone di Capodanno è rappresentato dal croccante di nocciole e datteri. Ci occorrono: 500 grammi di nocciole sgusciate, 6 datteri, 3 cucchiai di malto di riso, olio e un pizzico di sale. Tostate le nocciole e lasciatele raffreddare, per poi togliere ad esse la pellicina. Tagliate i datteri e uniteli alle nocciole. Cuocete a fuoco lento con un po’ di sale il malto, in modo da farlo caramellare. Unite nocciole e datteri, mescolando velocemente. Riponete il composto su un ripiano di marmo e stendetelo. Una volta che si sarà raffreddato, tagliatelo a pezzetti.

    Guarda 10 ricette vegane per Capodanno

    823

    PIÙ POPOLARI