Regali di Natale ecologici e solidali: le idee di Coopi

Regali di Natale ecologici e solidali: le idee di Coopi

Coopi mette a disposizione dei regali solidali per aiutare chi nel mondo ha più bisogno

da in Eco Natale, Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    regali natale solidali coopi

    I regali di Natale solidali sono davvero utili, se vogliamo vivere le feste all’insegna dell’ecocompatibilità vista nel modo più ampio possibile. E’ vero infatti che spesso le feste di Natale hanno il marchio del consumismo, mettendo a rischio le risorse che il pianeta mette a nostra disposizione. Natale a volte è anche sinonimo di sprechi, anche per ciò che riguarda i regali. Quante volte ci capita di comprare o ricevere in dono oggetti, anche costosi, che spesso finiamo con il riporre in un angolo? Coopi vuole adoperarsi perché il Natale diventi una festa ecosolidale.

    Coopi vuole pensare, in occasione del Natale, a tutti quei bambini sfortunati che vivono in ogni parte del mondo e che non possono disporre di un’istruzione scolastica o professionale adeguata.

    D’altronde, non dobbiamo dimenticare che l’istruzione rappresenta un passo fondamentale per garantire lo sviluppo economico e culturale di un Paese. Ecco perché, attraverso una piccola donazione, possiamo regalare delle matite colorate, un banco di scuola o qualcosa che possa servire a garantire l’istruzione dei bambini e dei ragazzi che in molti Paesi non possono permettersela a livello economico.

    Le donazioni che sceglieremo di fare potranno servire anche a sostenere il fondo ambientale Coopi. In cosa consiste? Si tratta di permettere ad una famiglia del Sud del mondo di vivere in maniera dignitosa attraverso l’acquisto di tre capre.

    Dalle caprette una famiglia povera potrà ricavare dei prodotti, che le permetteranno di vivere in maniera autosufficiente. Non dimentichiamo poi che, attraverso il fondo ambientale Coopi, si possono garantire altri interventi importanti, come l’accesso all’acqua e la gestione delle risorse idriche e di purificazione.

    Ci sono molte idee che Coopi propone come regali simpatici ed accattivanti. Per esempio, si può scegliere fra le collane e i braccialetti che provengono dal Perù e dall’Uganda. Si può decidere di regalare un panettone artigianale, dei biglietti d’auguri solidali e moltissimi altri oggetti pensati appositamente per manifestare il nostro spirito solidale.

    Se scegliete di fare una donazione di 20 euro, si possono acquistare matite colorate per un’intera classe di bambini. Ci vogliono 50 euro per regalare tre capre, 100 euro per comprare dieci banchi e con 250 euro potete garantire l’acquisto di un computer.

    Se volete invece sostenere un bambino a distanza, è sufficiente una donazione di 25 euro al mese. Con 500 euro verrà fornita la formazione per cinque operatori locali.

    Basta un piccolo gesto per aiutare chi ha più bisogno. Per effettuare le vostre donazioni e poter scegliere fra regali solidali e regali speciali per chi nel mondo vive in condizioni di difficoltà, potete consultare il sito natalesolidale.org.

    Sul sito, nella sezione shop regali, possiamo trovare biglietti augurali cartacei, biglietti elettronici, prodotti artigianali natalizi, calendari da tavolo e da parete e carte solidali, e, fra i regali speciali, tutte le forme di donazione di cui abbiamo parlato, per contribuire in maniera concreta ad un Natale solidale per chi ha bisogno del nostro aiuto.

    623

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eco NataleSostenibilità AmbientaleSviluppo Sostenibile
    PIÙ POPOLARI