Regali di Natale 2010: prodotti tecnologici a basso impatto ambientale

Regali di Natale 2010: prodotti tecnologici a basso impatto ambientale

La maggior parte degli Italiani preferisce come regali di Natale i prodotti tecnologici, ma vorrebbe che si configurassero come dei prodotti a basso impatto ambientale per un Natale più green

da in Impatto ambientale, Impatto Zero, Primo Piano, Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    regali natale 2010 prodotti tecnologici impatto ambientale

    Per i regali di Natale 2010 i prodotti tecnologici a basso impatto ambientale costituiscono un’idea da tenere in considerazione da parte di chi tiene al rispetto dell’ambiente. Le ultime ricerche mettono in evidenza che non tutti sono contenti dei doni che ricevono in occasione delle festività natalizie e in particolare non particolarmente graditi sembrano essere fiori, prodotti di cancelleria e strumenti utili per il bricolage. Al contrario i prodotti frutto della più avanzata tecnologia rimangono fra i più richiesti come regalo di Natale, assieme agli abiti, ai libri e ai viaggi.

    Tuttavia è da specificare che i nostri connazionali dimostrano di puntare anche nel campo della tecnologia alla sostenibilità ambientale. È possibile fare una sorta di vera e propria classifica di prodotti tecnologici che secondo gli Italiani dovrebbero essere portatori di maggiori garanzie in termini di salvaguardia dell’ambiente.

    Automobili, elettrodomestici, cellulari, smartphone, computer sono in ordine decrescente nelle preferenze nel settore dei prodotti tecnologici green.

    In sostanza gli Italiani vorrebbero utilizzarli come regali di Natale, ma preferirebbero che fossero prodotti più ecocompatibili.

    Solo in questo modo i dispositivi elettronici in questione potrebbero rientrare fra le regole da rispettare in modo che il Natale 2010 sia una festa ecologica. Un chiaro esempio di come si vada sempre più affermando l’idea di uno sviluppo sostenibile da tenere in considerazione in vari ambiti della nostra vita. Per chi preferisce un altro genere di regali invece resta sempre la possibilità di acquistare i regali di Natale 2010 sul web per un consumo equosolidale.

    314

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleImpatto ZeroPrimo PianoSostenibilità AmbientaleSviluppo Sostenibile
    PIÙ POPOLARI