Referendum nucleare: richiesta di accorpamento con le elezioni amministrative

Referendum nucleare: richiesta di accorpamento con le elezioni amministrative

Si è acceso, negli ultimi giorni, il dibattito circa la fissazione del giorno in cui si terrà il referendum sull'energia nucleare

da in Nucleare, Nucleare in italia
Ultimo aggiornamento:

    Energia nucleare

    Si è acceso, negli ultimi giorni, il dibattito circa la fissazione del giorno in cui si terrà il referendum sull’energia nucleare. Il Comitato nazionale “Vota SI per fermare il nucleare”, richiede infatti che la data del referendum “Nuove centrali per la produzione di energia nucleare. Abrogazione parziale di norme” venga fissata in concomitanza con la tornata di elezioni amministrative in programma per questa primavera.

    L’obiettivo del Comitato è piuttosto chiaro: far partecipare alla consultazione nazionale il maggior numero di elettori possibile, e visto e considerato che l’accorpamento con le elezioni amministrative potrebbe portare un significativo incremento dei votanti, il Comitato spera di poter beneficiare della maggiore sensibilizzazione al tema.

    Per i motivi di cui sopra, il Comitato – rappresentato fondamentalmente da Legambiente, WWF Italia, Greenepace - ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi e al Ministro dell’Interno Roberto Maroni.

    Nel corso dei prossimi giorni vi saranno sicuramente novità sulla definizione della data del referendum (la cui indizione è prerogativa del Consiglio dei Ministri). Vi terremo informati sugli sviluppi della vicenda.

    225

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NucleareNucleare in italia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI