Ravioli alle alghe: la ricetta vegan semplice e gustosa

Ravioli alle alghe: la ricetta vegan semplice e gustosa

Quella dei ravioli alle alghe è una ricetta vegan facile da preparare e allo stesso tempo gustosa

da in Alimentazione Sana, Ricette Vegan, Ricette vegetariane, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    ravioli alle alghe ricetta vegan

    I ravioli alle alghe costituiscono una ricetta vegan semplice e gustosa. Non servono molti ingredienti per la loro preparazione e possono rappresentare un’alternativa valida per chi sceglie di non fare del male ai nostri amici animali. Magari alcuni non lo sanno, ma ci sono dei tipi di alghe che si possono gustare. Il loro sapore è molto buono, quindi non ci facciamo ingannare dal fatto che si tratta di un cibo che di solito non viene consumato di frequente. Con l’aggiunta di un po’ di salsa di soia e di farina di farro, il risultato sarà eccezionale.

    Gli ingredienti per preparare i ravioli alle alghe sono: 150 grammi di farina integrale di grano, 150 grammi di farina di farro, 100 grammi di pane di farro, 70 grammi di alga hijiki, salsa di soia a piacere, lievito naturale, 200 grammi di tofu, sale e pepe quanto bastano.

    Mettiamo le alghe nell’acqua per 20 minuti e poi versiamo 100 ml di acqua in una pentola. Facciamo bollire le alghe per altri 20 minuti. Nel frattempo dedichiamoci alla preparazione della pasta. Mescoliamo sul piano di lavoro la farina di grano e quella di farro e aggiungiamo l’acqua un po’ alla volta, cominciando a lavorare l’impasto. Ne deve derivare un amalgama omogeneo. Durante l’ebollizione, nella fase in cui le alghe hanno assorbito più acqua, versiamo la salsa di soia e continuiamo a cuocerle.

    Tagliamo il tofu a cubetti e lo stesso facciamo con il pane di farro. Mettiamoli nel mixer e tritiamoli.

    Una volta cotte le alghe, mettiamone una parte nel mixer e passiamole insieme al tofu. Stendiamo la pasta su un piano, fino ad ottenere una sfoglia sottile. Distribuiamo la farcitura che abbiamo preparato con il mixer su metà pasta e poi richiudiamo con l’altra metà dell’impasto, tagliando i ravioli con un coltello. Cuciniamoli in acqua bollente per 10 minuti e accompagniamoli con un contorno di alghe saltate in un tegame con l’olio. Aggiungiamo le scaglie di lievito. Il piatto è gustosissimo e si avvale della possibilità di poter inserire nell’alimentazione il farro, un cereale che, rispetto al grano, ha una maggiore percentuale di proteine, che tra l’altro sono più digeribili. Il farro, inoltre, ha delle particolari proprietà, che riescono a stimolare il nostro sistema immunitario, per cui si rivela essenziale per il benessere generale dell’organismo.

    Guarda anche:

    Come fare la marmellata di arance in casa
    Cornetti vegan: ricetta semplice e veloce
    5 street food vegan: le ricette imperdibili
    Come fare il pane in casa: la ricetta semplice e naturale

    543

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaRicette VeganRicette vegetarianeVivere green
    PIÙ POPOLARI