Raccolta differenziata: sistema ”Carretta caretta” a Roma

Raccolta differenziata: sistema ”Carretta caretta” a Roma

A Roma l'applicazione del sistema “Carretta caretta” per la raccolta differenziata dei rifiuti non ha funzionato bene a causa di disservizi e della mancanza di un'organizzazione adeguata

da in Gestione rifiuti, Raccolta Differenziata, Raccolta Rifiuti, Riciclo Rifiuti, trasporto rifiuti
Ultimo aggiornamento:

    raccolta differenziata roma sistema carretta caretta

    In tema di raccolta differenziata a Roma il sistema “Carretta caretta” ha suscitato non poche polemiche. Sono state molte infatti le lamentele nei confronti di un progetto che non sembra aver funzionato bene e che tra l’altro, secondo alcune ipotesi, sarebbe un vero e proprio plagio del sistema ideato da Paolo Garelli, che sarebbe stato applicato in modo non funzionale alla città da parte dell’AMA, l’azienda che si occupa del recupero dei rifiuti. Subito è arrivata la smentita sull’appropriazione indebita del progetto, ma in ogni caso i disagi sono stati tanti.

    La raccolta dei rifiuti non avviene in modo regolare e molte volte i camion non passano, per questo alcuni commerciati hanno dovuto organizzarsi, predisponendo un magazzino refrigerato, in cui conservare i rifiuti in attesa del passaggio degli addetti. Eppure il sistema “Carretta caretta” ha proprio l’obiettivo di mettere in atto apposite e valide strategie per risolvere in modo efficiente il problema della raccolta differenziata. Il tutto esclude l’impiego stabile di cassonetti.

    Sono previsti invece dei cassonetti mobili, che vengono posizionati in determinati punti della città in ore e in giorni stabiliti, in modo che i cittadini possono procedere ad immettervi i loro rifiuti. Una soluzione apprezzabile e all’insegna del rispetto dell’ambiente e anche di una città che si presenta meglio anche dal punto di vista estetico.

    In ogni carretta viene raccolto un tipo particolare di rifiuti.

    Un sistema che ha dei vantaggi, perché per strada non ci sono sacchetti e cassonetti, con un miglioramento dell’inquinamento visivo e olfattivo. In questo modo si possono differenziare e raccogliere una considerevole quantità di rifiuti solidi urbani. Ma il sistema a Roma non sembra abbia funzionato al meglio a causa di una mancanza di orari concordati, di tempi mal calcolati e di postazioni delle carrette non indicate o delimitate.

    Immagine tratta da: mizcesena.blogspot.com

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiRaccolta DifferenziataRaccolta RifiutiRiciclo Rifiutitrasporto rifiuti
    PIÙ POPOLARI