Raccolta differenziata: risultati in provincia di Roma entro il 2012

Raccolta differenziata: risultati in provincia di Roma entro il 2012

raccolta differenziata provincia roma 2012

La raccolta differenziata raggiungerà considerevoli risultati in provincia di Roma entro il 2012. Entro quell’anno infatti saranno un milione i cittadini che metteranno in pratica la differenziazione dei rifiuti, in modo da garantire la sostenibilità ambientale. Un obiettivo già programmato da tempo e che adesso sembra veramente molto vicino, stando alle più recenti stime sull’argomento. A sottolinearlo è stato Nicola Zingaretti, presidente della Provincia di Roma, prendendo in considerazione il tema della gestione dei rifiuti in rapporto alla salvaguardia dell’ambiente.

Le autorità stanno mettendo a punto apposite strategie che mirano alla riduzione dei rifiuti in vista della tutela ambientale. In tema di rifiuti differenziati non è sola la provincia di Roma ad aver conseguito risultati apprezzabili. Infatti la raccolta differenziata ha dato buoni risultati anche in Toscana. Nella provincia della capitale c’è stato un gran da fare per realizzare progetti di raccolta porta a porta che via via hanno coinvolto un numero sempre maggiore di comuni verso la conservazione ambientale.

D’altronde basta poco per portare avanti comportamenti ecocompatibili. Nello specifico la raccolta differenziata dei rifiuti può essere messa in atto per mezzo di specifici trucchi per farla bene e senza perdere tempo. La stessa Provincia di Roma ha intenzione di impegnarsi responsabilmente per portare avanti una più accentuata consapevolezza tra i cittadini sui problemi legati all’inquinamento ambientale causato da una non adeguata opera di smaltimento dei rifiuti.

Per questo intervenire in modo appropriato attraverso piani di miglioramento dell’impatto ambientale dei rifiuti è essenziale.

327

Fonte | AdnKronos

Segui Ecoo

Ven 21/01/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici