Raccolta differenziata: ora anche in autostrada

Grazie ad un progetto di Autogrill e Conai (Consorzio Recupero Imballaggi) partirà la raccolta differenziata anche per le autostrade d’Italia

da , il

    Grazie ad un progetto di Autogrill e Conai (Consorzio Recupero Imballaggi) partirà la raccolta differenziata anche per le autostrade d’Italia.

    Secondo quanto riportato da Ansa.it, potrebbero essere 25 mila le tonnellate di rifiuti, prodotti ogni anno sulle nostre autostrade, da avviare al riciclo. Con la riduzione degli imballaggi la riduzione delle emissioni di CO2 potrebbe raggiungere quota 12 mila tonnellate. Il progetto Destinazione Ambiente invita gli utenti a differenziare i propri rifiuti anche quando si trovano in viaggio lungo le autostrade.

    In questo modo, non solo si ridurranno i rifiuti che ogni giorno vengono prodotti e abbandonati lungo il circuito autostradale, ma si sensibilizzeranno i cittadini sull’importanza della raccolta differenziata, della riduzione delle emissioni di gas serra e sulla differenza tra recupero di un rifiuto ed il suo riciclo. Tutto questo permette di salvaguardare gli interessi dell’ambiente ed, in ultima analisi, quelli dei cittadini.