Protocollo di Kyoto difficile da rispettare: le emissioni di co2 sono ancora elevate

Protocollo di Kyoto difficile da rispettare: le emissioni di co2 sono ancora elevate

L'Italia non si impegna abbastanza per tagliare le emissioni di co2 e per ridurre l'inquinamento dell'aria

da in Effetto Serra, Gas serra, Inquinamento, Inquinamento Aria, Inquinamento Atmosferico, Mutamenti Climatici, Protocollo di Kyoto
Ultimo aggiornamento:

    protocollo_kyoto_emissioni_co2

    In Italia le emissioni di co2 sono così elevate da far dubitare la possibilità di rispettare il protocollo di Kyoto. E’ quanto emerge dal recente rapporto che la Commissione dell’Unione Europea ha fatto avere al nostro paese in relazione agli anni che vanno dal 2008 al 2012. Insieme a noi anche Austria e Lussemburgo non sembrano in grado di rispettare gli impegni precedentemente assunti.

    L’apposita commissione dedicata allo studio dei cambiamenti climatici ha affermato infatti che dovrebbe comunque essere rispettato l’obiettivo europeo prefissato per tagliare l’inquinamento dell’aria e le emissioni di anidride carbonica, nonostante le mancanze dei tre paesi rilevate dall’agenzia europea per la tutela ambientale. Austria, Lussemburgo e Italia, infatti, dovrebbero muoversi più concretamente per assicurare i risultati imposti dal protocollo di Kyoto.

    Saranno accolte con favore ipotesi come le giornate ecologiche, l’incentivo sull’uso dei mezzi da pubblici, la razionalizzazione e la migliore gestione degli impianti termici tutto purché gli obiettivi prefissati diventino realtà. Secondo l’agenzia per l’ambiente, inoltre, è indispensabile destinare appositi fondi per queste misure, questione assai spinosa data la forte crisi internazionale e i tagli al bilancio che lo Stato Italiano sta gestendo.
    I dati attuali si intendo ancora come ufficiosi, e saranno resi ufficiali -e comunicati come tali- non prima del maggio 2012. Da quel momento, la necessità di agire per ridurre il nostro inquinamento atmosferico sarà assolutamente reale: il rischio se ciò non dovesse essere fatto comprende importanti sanzioni a livello paese, investimenti preziosi che sarebbe meglio gestire per attività costruttive piuttosto che per pagare salate multe europee.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Effetto SerraGas serraInquinamentoInquinamento AriaInquinamento AtmosfericoMutamenti ClimaticiProtocollo di Kyoto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI