Protezione animali: al via la campagna di prevenzione per i cuccioli di casa

da , il

    protezione_animali_cuccioli_casa

    Anche i nostri cuccioli di casa hanno bisogno di cure: prende dunque il via la nuova campagna di protezione degli animali, soprattutto da patologie che per lungo tempo restano nascoste e che invece potrebbero dimostrarsi più insidiose del previsto. Per evitarlo, basta sottoporre cani e gatti a una semplice visita preventiva di base, una pratica non sempre sviluppata a dovere. Per questo motivo a marzo ben 4000 veterinari in Italia offriranno grautitamente le proprie cure.

    Si chiama “Stagione della prevenzione” ed è ormai alla settima edizione, grazie al coinvolgimento dell’associazione dei medici veterinari e alla federazione nazionale. La visita a cui verrà sottoposto il vostro animale di casa sarà un semplice esame generale che permetterà al dottore di comprendere lo stato di salute dell’animale, ed eventualmente consigliarvi degli esami più approfonditi nel caso qualcosa non fosse chiaro.

    Negli anni scorsi il 25% degli animali visitate ha riscontrato patologie che i padroni non avevano notato, mentre si attesta ad un 21% una tendenza al sovrappeso riguardante i nostri animali di casa, una questione sempre sottovalutata. Arrivati ormai alla settima edizione possiamo dire che il successo è dilagante: aumentano gli animali visitati, aumenta il numero di veterinari aderenti e l’iniziativa viene copiata anche da Francia, Belgio e Germania. La visita può essere fatta anche da un veterinario diverso dal proprio semplicemente prendendo appuntamento con un medico aderente all’iniziativa, che andrà avanti per tutto il mese di marzo. Oltre alla gratuità della proposta, comunque, sembra ci sia una maggiore consapevolezza dell’importanza delle visite veterinaria per una migliore vita degli animali.

    photo: AlexanderY