Prezzemolo: proprietà e benefici

Il prezzemolo ha molte proprietà e tanti benefici: è antiossidante, stimola la diuresi, favorisce la digestione e rende la pelle più bella.

da , il

    Il prezzemolo ha molte proprietà e riesce ad apportare tantissimi benefici. Questa erba aromatica è composta per l’87% di acqua, mentre gli zuccheri e i grassi sono distribuiti nella percentuale dello 0,80%. Contiene molti sali minerali, come il potassio, il fosforo, il magnesio, il selenio e il manganese, e diverse vitamine, come la vitamina A, quelle del gruppo B, la vitamina C, la vitamina E e la K. Inoltre il prezzemolo è ricco di betacarotene e flavonoidi. Spiccate sono le sue proprietà antiossidanti, grazie all’azione della luteolina. L’olio essenziale di prezzemolo stimola la secrezione gastrica ed è di aiuto nella digestione. Scopriamone di più.

    Abbassa la pressione

    Il potassio, di cui è ricco il prezzemolo, è di aiuto nell’abbassare la pressione arteriosa, perché favorisce l’espulsione di acqua. Il tutto si traduce in una diminuzione del sodio in circolo.

    E’ diuretico

    Grazie al potassio, che contrasta l’azione del sodio, nei reni il prezzemolo favorisce l’espulsione dell’acqua, aumentando il volume delle urine. L’effetto finale è quello di una diuresi aumentata, con l’eliminazione delle scorie e un effetto depurativo, i cui benefici si riscontrano anche a livello del fegato.

    10 diuretici naturali per tornare in forma

    Stimola l’afflusso di sangue

    L’apiolo, una molecola che abbonda nel prezzemolo, è capace di stimolare l’afflusso del sangue soprattutto nella regione pelvica. In particolare agisce sulla muscolatura liscia, su quella intestinale, gastrica ed uterina, provocandone la contrazione.

    Aiuta contro la stitichezza

    Il prezzemolo, con le sue sostanze nutritive, riesce a facilitare la motilità gastrica e intestinale, per cui rappresenta un valido aiuto contro la stitichezza. In generale agisce su tutto l’apparato digerente, favorendo il processo digestivo.

    Scopri i 10 alleati naturali contro la stitichezza

    Ha proprietà antiossidanti

    Questa erba aromatica è ricca di luteolina, una sostanza che esercita un’azione antiossidante su tutte le zone del corpo, in maniera particolare nel fegato e nell’intestino. Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che la luteolina svolgerebbe un ruolo fondamentale nella prevenzione del cancro al colon, influendo sulla produzione di alcuni enzimi coinvolti nella duplicazione cellulare.

    Contrasta la cellulite

    Favorendo la diuresi, il prezzemolo stimola anche il circolo linfatico e sanguigno, per cui favorisce il drenaggio a livello dei tessuti. Tutto questo si configura come un’azione di contrasto per la cellulite, eliminando il gonfiore tipico della ritenzione idrica.

    Mantiene giovane la pelle

    Grazie al suo elevato contenuto di vitamina C, il prezzemolo è utile anche per la pelle. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che proprio la vitamina C è indispensabile per la produzione di collagene. Il risultato consiste in una pelle più giovane e più bella, riparando le pareti dei capillari ed esercitando un potere antibatterico. La vitamina C ha anche un’azione antinfiammatoria: possiamo sminuzzare il prezzemolo e applicarlo sulle zone della cute irritate dalle punture d’insetto. Serve a calmare il prurito.