Polpette di quinoa: 5 ricette gustose

Le polpette di quinoa si possono preparare con tante ricette gustose. Vediamo quella con i ceci, con le melanzane, con le zucchine.

da , il

    Le polpette di quinoa sono davvero buonissime. Magari non avete ancora provato delle ricette gustose, ma fareste bene a rimediare. Si possono preparare in tantissime varianti e rappresentano un’alternativa ben assortita nell’ambito dell’alimentazione naturale. Ricordiamoci che l’alimentazione vegana è importante non solo perché è una scelta etica, ma perché contribuisce anche a limitare l’inquinamento del nostro pianeta. Scegliendo le verdure è possibile realizzare tanti piatti che vale la pena assaggiare. Vogliamo fornirvi un po’ di idee e per questo vi proponiamo queste polpettine che non possono mancare sulla tavola sia a pranzo che a cena.

    1. Con le zucchine

    Le polpette di quinoa e zucchine si preparano procurandosi i seguenti ingredienti: 200 grammi di quinoa, 100 grammi di zucchine, una patata lessata, 4 cucchiai di farina integrale, olio d’oliva, pangrattato, sale e pepe. Cuocete la quinoa in una pentola di acqua bollente per circa 10 minuti. Grattugiate le zucchine, aggiungetele alla quinoa e fate cuocere per altri 5 minuti. Scolate e fate raffreddare. Mescolate quinoa, zucchine, patata, farina, sale e pepe. Formate delle polpettine da passare nel pangrattato e da friggere nell’olio caldo.

    2. Con le lenticchie

    Le polpette di quinoa sono ottime anche con le lenticchie. Vi servono i seguenti ingredienti: 100 grammi di lenticchie, 250 grammi di quinoa, mezza cipolla, uno spicchio d’aglio, 80 grammi di pangrattato integrale, olio di mais, curry in polvere, sale e pepe. Lessate la quinoa e a parte fate cuocere le lenticchie, mescolando poi i due ingredienti. Aggiungete il pangrattato, l’olio di semi di mais, il curry a piacere e condite con sale e pepe. Mettete anche un po’ di cipolla tagliata e mescolate, per poi frullare il tutto. Otterrete un composto, dal quale formare delle polpette da far cuocere al forno.

    3. Con le verdure

    Per preparare le polpette di quinoa con le verdure, ecco che cosa vi serve: 200 grammi di quinoa, 3 carote, 3 zucchine, una patata, 50 grammi di pane grattugiato, un cucchiaino di curry, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e uno spicchio d’aglio. Cuocete la quinoa, facendola bollire per circa 15 minuti nell’acqua. Aggiungete un po’ di curry in fase di cottura. Tagliate a cubetti le carote e le zucchine e fatele cuocere nell’olio insieme all’aglio in padella. Saltate le verdure, conditele con il sale e il pepe. Lessate la patata e schiacciatela. Frullate la quinoa, fino ad ottenere una crema. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e condite con il prezzemolo fresco. Impastate le polpette, aggiungendo il pangrattato e friggetele.

    4. Con le melanzane

    Per preparare le polpette di quinoa con le melanzane, procuratevi i seguenti ingredienti: 200 grammi di quinoa, 500 grammi di melanzane, 2 foglie di alloro, 30 grammi di pangrattato, uno spicchio d’aglio, un cucchiaino di peperoncino. Lessate la quinoa, aggiungendo all’acqua di cottura 2 foglie di alloro. Tagliate le melanzane a cubetti e fatele cuocere in padella con l’aglio. Aggiungete le verdure alla quinoa e impastate con un pizzico di peperoncino e il pangrattato. Formate le polpette e fatele cuocere in una padella con l’olio d’oliva oppure al forno.

    5. Con i ceci

    Procuratevi i seguenti ingredienti: 50 grammi di quinoa, 120 grammi di ceci, una carota, sedano, cipolla, un cucchiaio di latte di soia, curry a piacere, prezzemolo e 30 grammi di pangrattato. Fate cuocere la quinoa e preparate nel frattempo il soffritto con sedano, cipolla e carota. Fate saltare tutto in padella. Frullate i ceci, aggiungendo un cucchiaio di latte di soia e condendo con il sale. Mettete insieme quinoa, ceci frullati, soffritto e curry. Salate e pepate, formate le polpette, passatele nel pangrattato e fatele dorare in padella.