Pizza al kamut: la ricetta vegan

Pizza al kamut: la ricetta vegan
da in Alimentazione Sana, Cucina Naturale, Ricette Vegan, Ricette vegetariane, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Venerdì 07/08/2015 17:19

    pizza al kamut ricetta vegan La pizza al kamut, con la ricetta vegan, è davvero buonissima da mangiare. Tra l’altro questo tipo di grano è in grado di dare un apporto energetico maggiore rispetto al frumento tradizionale. Il kamut con il suo 68% di carboidrati e il 2% di fibre alimentari è ricco di sali minerali, come calcio ferro, magnesio, fosforo e potassio. Abbonda, inoltre di vitamine del gruppo B e di vitamina E. Sono molto apprezzate la sua buona digeribilità e la sua assimilabilità. Inoltre esso presenta un alto contenuto di selenio, che, grazie alle sue proprietà antiossidanti, riesce a proteggere l’organismo dagli effetti dannosi dei radicali liberi. Vediamo come preparare la pizza al kamut.

    ingredienti pizza al kamut Gli ingredienti per 2 persone per la pizza al kamut sono: 250 grammi di farina di kamut, mezzo panetto di lievito di birra, 150 ml di acqua, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale. Scegliamo di preparare la pizza margherita, molto semplice ed essenziale e allo stesso tempo gustosissima. Per la farcitura utilizziamo, quindi: 100 grammi di passata di pomodoro, 80 grammi di mozzarella di soia e origano a piacere.

    procedimento pizza al kamut Mettiamo insieme la farina e il lievito di birra sciolto nell’acqua tiepida. Aggiungiamo un po’ di zucchero e un po’ di sale e impastiamo per bene, avendo cura di non far attaccare l’amalgama alle mani. A questo scopo possiamo ungerci con l’olio extravergine d’oliva. Lavoriamo l’impasto, fino ad ottenere un panetto morbido e compatto. Lasciamo lievitare per circa 2 ore. Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 200 gradi centigradi.

    cottura pizza al kamut Trascorso il tempo per la lievitazione, riprendiamo l’impasto e dividiamolo in due, per ottenere due pizze, stendendole su un piano infarinato. Mettiamo sulle pizze la passata di pomodoro e la mozzarella vegan. Condiamo con l’origano. Mettiamo la pizza in forno già caldo e facciamola cuocere per circa 10 minuti. Sforniamo la pizza quando sarà diventata dorata e croccante. Possiamo condire con un filo di olio extravergine d’oliva, per rendere renderla più morbida e più gustosa. Il risultato è costituito da un piatto nutriente e dal sapore unico: avremo fatto qualcosa con le nostre mani e con ingredienti del tutto naturali rispettando i nostri carissimi amici animali. Scopri le proprietà e i benefici del kamut

    541

    PIÙ POPOLARI