Pinoli: benefici e proprietà terapeutiche

I pinoli apportano molti benefici perché hanno tante proprietà terapeutiche: forniscono energia, stimolano l’intestino, sono ricchi di antiossidanti.

da , il

    pinoli benefici proprieta terapeutiche

    Dei pinoli conosci i benefici e le proprietà terapeutiche? Questi semi commestibili buonissimi sono composti per il 65% da grassi, per il 13% da carboidrati, per il 14% da proteine, amido e fibre e per il 3% da acqua. Contengono diversi sali minerali, tra i quali il ferro, il magnesio, il potassio, il fosforo, il calcio e il manganese. Fra le vitamine vanno ricordate sicuramente la A, alcune del gruppo B, la vitamina C, la vitamina E e la K. I pinoli sono ricchi anche di aminoacidi, come l’acido aspartico e glutammico, il triptofano, la leucina, la fenilalalina e la cistina. Grazie a tutte queste sostanze nutritive, sono da considerare ideali come integratori per il nostro organismo. Scopriamone di più sulle loro innumerevoli proprietà.

    Ritardano l’invecchiamento cellulare

    invecchiamento cellulare pinoli

    I pinoli hanno un elevato contenuto di antiossidanti che, attaccando i radicali liberi nel corso, riescono a rallentare il processo di invecchiamento e tutti i problemi di salute connessi ad esso. Anche il rame, minerale di cui i pinoli sono ricchi, è fondamentale per garantire un effetto anti-invecchiamento del nostro organismo.

    Aiutano l’apparato cardiocircolatorio

    apparato cardiocircolatorio pinoli

    I pinoli garantiscono una buona circolazione del sangue e contribuiscono a mantenere il cuore sano. In questi semi sono presenti in abbondanza i grassi monoinsaturi, che ormai numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato essere collegati a bassi livelli di colesterolo e ad un minor rischio di infarto. Anche la vitamina E, la vitamina K, il rame, il ferro e il manganese sono in grado di aiutare nel sistema cardiovascolare.

    Danno un alto livello di energia

    energia pinoli

    Se ci sentiamo stanchi, non trascuriamo di includere nella nostra dieta quotidiana una manciata di pinoli. Essi contengono proteine di qualità e soprattutto il magnesio, sale minerale indispensabile per migliorare i sintomi legati all’affaticamento. E’ proprio il magnesio che si rivela molto utile anche per sciogliere le tensioni e per alleviare i crampi muscolari.

    Scopri tutti i cibi energizzanti naturali

    Aiutano a ridurre il peso corporeo

    peso corporeo pinoli

    I pinoli contengono in abbondanza acido pinoleico. Molti studi hanno dimostrato che quest’ultimo può essere considerato efficace per ridurre l’appetito. L’acido pinoleico, infatti, innesca nel nostro organismo il rilascio di due ormoni, che agiscono contro la fame. Proprio per questo motivo i pinoli sarebbero importanti per riuscire a dimagrire e per tenere sotto controllo il peso corporeo.

    Migliorano la salute degli occhi

    salute occhi pinoli

    Nei pinoli troviamo anche un antiossidante in particolare, chiamato luteina, che si rivela fondamentale per prevenire numerose malattie degli occhi, come la cataratta e la degenerazione maculare. Inoltre questi semi contengono vitamina A sotto forma di betacarotene: anche queste sostanze garantiscono il benessere degli occhi e la salute della vista.

    Garantiscono la regolarità intestinale

    regolarita intestinale pinoli

    Il consumo di pinoli è importante anche per assicurare la regolarità dell’intestino. Questi semi aiutano l’organismo a liberarsi dalle tossine che si sono accumulate nel corpo e si rivelano particolarmente utili in caso di stitichezza, perché promuovono i movimenti intestinali.

    Rimedi naturali contro la stitichezza: i 10 alleati naturali