Piccola pantera salvata dall’assideramento in Florida [FOTO & VIDEO]

Piccola pantera salvata dall’assideramento in Florida [FOTO & VIDEO]

In Florida è stato trovato un cucciolo di pantera all’interno di un rifugio

da in Animali, Animali Selvatici, Immagini Animali
Ultimo aggiornamento:
    Piccola pantera salvata in Florida

    Una piccola pantera è stata trovata all’interno di un rifugio vicino Alligator Alley in Florida in condizioni di salute pessime, è stata salvata e adesso sta bene. Ad annunciare la scoperta è stata la Florida Fish and Wildlife Conservation, che ha spiegato che il cucciolo è stato trovato a metà dello scorso mese di gennaio in condizioni vicine alla morte. Un salvataggio provvidenziale, che ha permesso all’animale di rimettersi in sesto e di vivere ancora.

    Quando è stato ritrovato, il cucciolo pesava solo una libbra. Per favorire le sue condizioni di salute, l’animaletto è stato portato, dopo le prime cure di emergenza, allo zoo Lowry Park a Tampa. Proprio qui avverrà il processo di riabilitazione a lungo termine, la cui durata non può essere stabilita con precisione. Comunque il cucciolo adesso sta bene, pesa più di quattro chili e mostra di avere appetito. E’ stato nutrito con del latte che beve da una bottiglia e finalmente appare completamente sano. Un portavoce dell’agenzia che ha annunciato il salvataggio ha spiegato che non si è voluto annunciare subito il ritrovamento per dare prima la possibilità alle cure di agire con efficacia, anche perché, sempre secondo il portavoce, inizialmente il cucciolo era apatico, svogliato e non reagiva correttamente.

    Inizialmente è stato portato all’Animal Speciality Hospital per le prime cure dopo il ritrovamento.

    Solo successivamente, per la riabilitazione, quando si è mostrato abbastanza forte, è stato portato allo zoo, non nuovo a casi di questo genere. Inizialmente la pantera è stata nutrita con del sostituto del latte, una soluzione in polvere con una procedura di allattamento artificiale. Solo in un secondo tempo, dopo un paio di settimane, ha iniziato una dieta a base di carne. Il gruppo di lavoro guidato dal direttore delle scienze mediche dello zoo continua a dare al piccolo assistenza 24 ore al giorno. Il pericolo è, comunque, scampato. “Siamo fiduciosi”, ha spiegato il portavoce della Florida Fish and Wildlife Conservation. Il veterinario dell’organizzazione ha affermato che l’intenzione è quella di dare al cucciolo di pantera la migliore opportunità di sopravvivere in natura. Secondo il suo parere, era chiaro che il piccolo si trovasse in cattive condizioni. Sicuramente, senza un intervento tempestivo, sarebbe morto.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali SelvaticiImmagini Animali
    PIÙ POPOLARI