Petrolio: l’energia solare per estrarre il greggio

Petrolio: l’energia solare per estrarre il greggio

Anche se non siamo certamente all'interno di un ambito di totale abbattimento dell'impatto ambientale, l'idea che giunge dagli Stati Uniti porta con sè un'ideale di contenimento delle influenze negative derivanti dallo sfruttamento della risorsa petrolifera

da in Energia Solare, Inquinamento Suolo, Petrolio
Ultimo aggiornamento:

    Energia solare

    Anche se non siamo certamente all’interno di un ambito di totale abbattimento dell’impatto ambientale, l’idea che giunge dagli Stati Uniti porta con sè un’ideale di contenimento delle influenze negative derivanti dallo sfruttamento della risorsa petrolifera. Un team di ricercatori americani sta infatti predisponendo un impianto di estrazione del greggio mosso interamente dall’energia solare.

    Gli analisti della GlassPoints Solar – questo il nome della società a stelle e strisce impegnata nel progetto – stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli per poter avviare il piano di estrazione del petrolio, da un vecchio campo californiano, attraverso un dispositivo che sfrutta la sola forza del sole.

    Grazie alle innovazioni della GlassPoints Solar, il petrolio potrebbe essere estratto con un significativo contenimento delle emissioni di gas immesse nell’atmosfera, migliorando altresì l’efficienza in termini di potenza estrattiva.

    Il dispositivo consiste in una sorta di serra in vetro, in grado di catturare in maniera efficace la forza del sole, riscaldando l’acqua a quasi 400 gradi, in un meccanismo utile per creare vapore da iniettare nel terreno generando la pressione estrattiva.

    232

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareInquinamento SuoloPetrolio
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI