Pesto agli agrumi: la ricetta veloce

Vediamo come si prepara il pesto agli agrumi, una ricetta veloce per avere a disposizione un condimento delizioso e salutare.

da , il

    Pesto agli agrumi: vediamo la ricetta veloce e facile da preparare, per avere a disposizione un condimento invernale molto gustoso, con il quale arricchire i nostri piatti. E’ veramente buono e può essere sperimentato anche da chi non ha molta dimestichezza con la cucina. Gli ingredienti sono facili da rintracciare e, se abbiamo poco tempo, possiamo prepararlo anche in anticipo, per poi utilizzarlo al momento opportuno. Il pesto agli agrumi costituisce un condimento delizioso, ideale per stupire anche chi ama preparare qualcosa di originale da consumare. Scopriamo quali ingredienti ci occorrono, come procedere nella sua preparazione e quali sono le straordinarie proprietà che questa pietanza può offrire a vantaggio della salute, in linea del tutto green.

    Gli ingredienti

    Gli ingredienti per preparare il pesto agli agrumi (per 4 persone) sono i seguenti: 2 arance, un cucchiaino di capperi sotto aceto, 50 grammi di pinoli, alcune foglie di basilico, un pizzico di sale, olio extravergine d’oliva quanto basta.

    Il procedimento

    Peliamo la bucca delle arance, eliminando anche la parte bianca della scorza, che conferirebbe un sapore amarognolo, che renderebbe il pesto poco appetibile. Frulliamo tutti gli ingredienti, aggiungendo a poco a poco l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. La quantità di sale da utilizzare varia in base al nostro gusto personale. Ricordiamoci di assaggiare il pesto, proprio per controllare il suo livello di sapidità. Alla fine otterremo un pesto adatto per condire soprattutto la pasta. Utilizziamolo in particolare per rendere ancora più buona la pasta integrale.

    Le proprietà delle arance

    Le arance sono ricche di molte vitamine, tra cui la A, quelle del gruppo B e, in piccola percentuale, la vitamina E. E’ molto abbondante, invece, la vitamina C, alla quale sono dovuti molti benefici attribuibili a questo frutto. E’ proprio la vitamina C, infatti, che contribuisce ad assorbire al meglio il ferro che il nostro organismo trae dagli altri alimenti. Inoltre questa vitamina rafforza in maniera efficace il sistema immunitario, proteggendo il corpo dall’attacco degli agenti esterni, come virus e batteri. Poiché le arance contengono anche alti livelli di flavonoidi, dispongono di proprietà antiossidanti, che sono utilissime per contrastare l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare e dell’insorgenza di alcune malattie, fra le quali i tumori e le patologie a carico del sistema cardiovascolare.

    Scopri tutte le proprietà delle arance

    Le proprietà dei pinoli

    I pinoli sono ricchi di vitamine, fra le quali la A, alcune del gruppo B e la vitamina C. In percentuale più bassa contengono anche vitamina E e K. Sono molto utili da consumare, soprattutto quando il livello di energia del nostro organismo è basso. Costituiscono una buona fonte di ferro e aiutano il sistema circolatorio. Il contenuto di vitamina E conferisce ad essi proprietà antiossidanti, con evidenti benefici sulla salute delle cellule e in particolare per quanto riguarda la pelle.

    Leggi tutte le proprietà dei pinoli