Per una maggiore tutela dell’ambiente arriva un nuovo museo naturale

Per una maggiore tutela dell’ambiente arriva un nuovo museo naturale

Nelle Marche nasce il nuovo museo naturale dedicato alla tutela dell'ambiente: grazie a strutture territoriali e all'associazione per l'ambiente WWF sarà possibile sensibilizzare l'opinione pubblica su temi spesso trascurati come lo sfruttamento delle risorse naturali, il rischio dell'estinzione degli animali e la protezione ambientale

da in Animali, Biodiversità, Conservazione ambiente, Sostenibilità Ambientale, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    museo_biodiversita_tutela_ambientale

    Prende vita nelle Marche il nuovo museo naturale dedicato alla tutela dell’ambiente: il suo nome è Ecomuseo dei Vissuti e dei Saperi dei Monti Sibillini ed è nato proprio in questi giorni dall’accordo e dalla collaborazione tra realtà un’associazione per l’ambiente come il WWF e altre realtà territoriali.

    Il progetto nasce dalla volontà di diffondere la conoscenza sul mondo della biodiversità al fine di tutelare le risorse naturali, anche se desta una certa curiosità l’idea di un museo dei vissuti. La proposta, assolutamente originale, serve per sensibilizzare le coscienze su temi importanti quali l’estinzione degli animali e la protezione ambientale, e per farlo si è scelto di parlare proprio degli esseri attualmente viventi, nella speranza che queste specie possano restarlo a lungo.

    La conservazione della biodiversità serve proprio per salvare l’ambiente e il territorio, risorse preziose che vanno sostenute anche coinvolgendo le comunità rurali, come afferma il responsabile delle aree protette e dell’agricoltura per il WWF.

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliBiodiversitàConservazione ambienteSostenibilità AmbientaleTutela Ambientale
    PIÙ POPOLARI