Per gli esami di maturità 2011 tesine incentrate su acqua e nucleare

Per le tesine degli esami di maturità 2011 molti studenti hanno scelto come argomenti l'acqua e il nucleare, restando legati all'attualità del referendum 2011

da , il

    Per gli esami di maturità 2011 tesine incentrate su acqua e nucleare. Questo rivelano le ultime stime, che hanno preso in considerazione gli argomenti che gli studenti italiani dovranno presentare alle commissioni nel giorno stesso della prima prova scritta, per poi farne oggetto di discussione nel momento degli esami orali. Per distinguersi, per essere legati all’attualità e quindi per colpire l’attenzione dei professori, in molti hanno deciso di prendere in considerazione come temi delle loro tesine la questione dell’acqua e quella dell’energia nucleare, attingendo direttamente al referendum 2011.

    In sostanza la sostenibilità ambientale al centro dell’attenzione della scuola e degli studenti. Non si tratta soltanto di elaborare definizioni e regole per vivere a impatto zero, ma significa anche impegnarsi fornendo le motivazioni per una scelta ecoresponsabile, improntata alla tutela ambientale a partire dai comportamenti della vita quotidiana.

    Si è visto in particolare che la privatizzazione dell’acqua e il nucleare in Italia sono stati scelti maggiormente dagli studenti che frequentano scuole d’indirizzo tecnico-professionale e i licei scientifici. Nel primo caso infatti si possono fare collegamenti interdisciplinari con il diritto, parlando proprio del referendum, nel secondo caso invece queste tematiche si possono collegare con gli argomenti scientifici oggetto di studio.

    Naturalmente gli studenti non potranno fare almeno di parlare dei risultati del referendum 2011 su nucleare e acqua e affronteranno anche la questione delle reazioni suscitate dai risultati del referendum 2011 su acqua e rinnovabili.