Pannelli solari: Beghelli chiude il primo trimestre in calo

Pannelli solari: Beghelli chiude il primo trimestre in calo

E' un momento un po' altalenante per il colosso italiano Beghelli, che ha cominciato il 2011 con un risultato un po' sofferto: -34,7% di fatturato in meno nel settore fotovoltaico nel primo trimestre

da in Energia Solare, Energie Rinnovabili, Impianti Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    pannelli solari beghelli

    Il settore dei pannelli solari piange un po’ la crisi: il gruppo Beghelli, secondo i bilanci, ha chiuso il primo trimestre con un calo significativo. Rispetto al 2010, il colosso italiano dell’elettronica, illuminazione e sicurezza industriale e domestica, ultimamente attiva anche nel settore del fotovoltaico grazie anche al Tetto D’Oro, è a -34,7%.

    Il gruppo Beghelli per questi primi 3 mesi del 2011 ha incassato “appena 715mila euro. Come leggiamo sul sito dell’agenzia Reuters, “Il fatturato consolidato è calato dello 0,3%, a 41,8 milioni, mentre l’Ebitda è scivolato del 7%, a 3,6 milioni“. Secondo la società, grande peso su questa crisi è dato dall’incertezza normativa che in questi ultimi tempi sta coinvolgendo il mercato del fotovoltaico.

    Ma il leader italiano non si fa intimorire da questa defaillance, e anzi guarda al futuro.

    Sicuro che a breve, con il nuovo decreto sulle fonti da energia rinnovabile, si riconfermerà un gruppo solido e valido. Chissà che non ne approfittino lanciando un nuovo progetto fotovoltaico capace di puntare l’attenzione tutta su di sé.

    214

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareEnergie RinnovabiliImpianti Fotovoltaici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI