Pannelli fotovoltaici sul tetto dell’Ambasciata italiana in Brasile

Pannelli fotovoltaici sul tetto dell’Ambasciata italiana in Brasile

La Farnesina ha dato il via all’installazione di pannelli solari sul tetto dell’ambasciata italiana in Brasile

da in Biomasse, Energie Rinnovabili, Fotovoltaico, Impianti Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    pannelli fotovoltaici ambasciata

    I pannelli fotovoltaici arriveranno anche sul tetto dell’ambasciata italiana in Brasile. Infatti la Farnesina ha concesso l’autorizzazione per l’installazione di 405 pannelli fotovoltaici, che ha l’obiettivo di arrivare a mettere in atto una capacità energetica di 50kW, in modo da fornire alla sede dell’ambasciata un’autonomia completa. Al progetto è stato dato il nome di “Ambasciata verde” ed sarà portato avanti grazie anche alla collaborazione con Enel Green Power. Già il primo lotto dei moduli fotovoltaici è stato installato grazie ad un’azione tempestiva e funzionale.

    Tutto il resto del progetto di installazione dell’impianto fotovoltaico verrà completato nel corso dei prossimi quattro mesi. Entro la fine dell’anno tutto l’impianto dovrebbe essere pronto con la messa a punto dei collegamenti con l’impianto elettrico e con tutta la rete di distribuzione energetica della città di Brasilia. Molto interessante e valida è la disponibilità data da parte dell’Aneel, l’autorità nazionale brasiliana per l’energia elettrica.

    Essa infatti ha dichiarato che sarà disponibile a collaborare.

    Di giorno assorbirà la quantità di energia in più che verrà prodotta, mentre nelle ore in cui l’irradiazione solare sarà scarsa essa fornirà la stessa quantità di energia. Un progetto innovativo in sostanza, che non ha solo l’obiettivo di gestire meglio le spese e fare risparmiare, ma ha anche lo scopo di favorire l’utilizzo delle tecnologie specifiche per lo sfruttamento delle fonti di energia solare rinnovabile, che garantiscono uno sviluppo efficiente ad emissioni zero.

    Il Brasile d’altronde dispone di queste fonti di energia in abbondanza e tutto questo va a vantaggio di un impatto ambientale da non trascurare.

    Immagine tratta da: eco-domus.it

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BiomasseEnergie RinnovabiliFotovoltaicoImpianti Fotovoltaici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI