Pannelli fotovoltaici fai da te: una guida con prezzi e costi

Per costruire i pannelli fotovoltaici fai da te, possiamo spendere da 80 a 155 euro (più iva)

da , il

    pannelli fotovoltaici fai da te

    I pannelli fotovoltaici fai da te rappresentano un’ottima soluzione per usufruire in modo alternativo di una fonte di energia rinnovabile, come quella rappresentata dall’energia solare. In genere quando pensiamo di installare dei pannelli solari, pensiamo a chiamare delle ditte specializzate. Tuttavia dovremmo tenere in considerazione che esiste anche la possibilità di costruirci da soli dei pannelli fotovoltaici che facciano al caso nostro. Non è poi un’impresa così difficile e ci accorgeremo che non spenderemo poi così tanto. Andiamo nello specifico con tutte le informazioni particolari.

    Pannelli fotovoltaici fai da te: materiali che occorrono per la costruzione

    Per costruire i pannelli fotovoltaici fai da te ci servono 36 celle solari, del legno, del plexiglass, delle viti, del silicone, dei cavi elettrici, diodo Schottky, un connettore e della vernice. Le celle solari singole da 3 x 6 centimetri possono essere acquistate anche su eBay, in modo da risparmiare.

    Teniamo presente che unendo le celle otterremo un pannello solare da 18 V e 3,6 A. Le celle vanno maneggiate con cura. Ci sono anche delle celle più grandi, che misurano 6 x 6. In ogni caso è importante utilizzare tutte celle di stessa grandezza e tipo.

    Pannelli fotovoltaici fai da te: prezzi

    Per la costruzione dei pannelli fotovoltaici fai da te possiamo calcolare una spesa complessiva di circa 80 euro. Per quanto riguarda i componenti principali dei pannelli solari, teniamo presenti questi costi: 40 euro per 36 celle solari acquistate su eBay, 15 euro per il legno, 20 euro per il plexiglass, 3 euro per il silicone. In più aggiungiamo le limitate spese per il connettore, per i cavi elettrici e per le viti.

    I prezzi per i pannelli fotovoltaici fai da te comunque possono cambiare a seconda dei materiali utilizzati e in base a dove li compriamo. Le celle policristalline possono costare anche 95 euro, se non le compriamo su eBay. La lastra di compensato e la cornice possono arrivare a 15 euro, la lastra di plexiglass può arrivare a costare anche 25 euro. Considerando i costi di tutti gli altri elementi, possiamo arrivare ad avere una spesa complessiva anche di 155 euro più iva.

    Pannelli fotovoltaici fai da te: fasi per la costruzione

    Per costruire dei pannelli fotovoltaici fai da te bisogna tenere presenti alcune fasi ben precise: procurarsi il materiale necessario, realizzare la struttura per l’alloggiamento delle celle, montaggio delle celle e infine il collegamento elettrico delle celle solari.

    Pannelli fotovoltaici fai da te: costruzione dell’intelaiatura

    Con il compensato e diversi listelli di legno, incollati e fissati con le viti, si costruisce l’intelaiatura. Le dimensioni di questa devono essere di circa 56 x 115 centimetri. Per ottenere un isolamento maggiore, possiamo mettere della lana di vetro. Si può dipingere l’intelaiatura con della vernice bianca isolante, collegando insieme due fogli di masonite.

    La parte frontale del pannello deve essere protetta da una lastra di plexiglass di uno spessore di almeno 0,6 centimetri. Le celle solari devono essere saldate sul pannello di masonite in modo ordinato.

    Foto di salarimpianti