Ogm: il gelato che non si scioglie

Ogm: il gelato che non si scioglie

Tempo d’estate e gran caldo

da in Agricoltura Integrata, Alimenti Biologici, Educazione Alimentare, OGM
Ultimo aggiornamento:

    Tempo d’estate e gran caldo. Il gelato è proprio quello che ci vuole ma… se fosse Ogm? Se non avesse la caratteristica tipica di ogni icecream che si rispetti, ovvero che non si sciolga? La Commissione Europea ha dato il via libera al gelato con proteina geneticamente modificata.

    Latte, uova, frutta e una proteina sintetica. Il gioco è fatto. Il gelato non si scioglie più. Come riportato da Affari Italiani, il cono della Unilever, che presenta una proteina sintetica (Isp) derivata da un lievito geneticamente modificato ed isolata la prima volta in un pesce artico, ha ricevuto il via libera alla commercializzazione da parte della Commissione Europea. Secondo la multinazionale, il gelato Ogm risulterà anche più dietetico.

    Tutto bene quindi? No, perché le voci contro si sono levate alte ed agguerrite.

    Anzitutto, secondo Coldiretti, 3 italiani su 4 non si fidano di questo prodotto, perché sono comunque contrari ai cibi geneticamente modificati in quanto ritenuti poco sani rispetto a quelli che la natura offre all’uomo. In secondo luogo la Fondazione Diritti Genetici è assolutamente contraria alla decisione della Commissione Europea che non ha etichettato il prodotto come geneticamente modificato ledendo così il diritto del consumatore ad una corretta informazione. Senza considerare, secondo Coldiretti, le possibili ripercussioni sulla credibilità e l’immagine del Made in Italy: nel solo 2008 le esportazioni all’estero del gelato italiano hanno sfiorato quota 200 milioni di Euro.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Agricoltura IntegrataAlimenti BiologiciEducazione AlimentareOGM
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI