Natura: le migliori foto dell’Environmental Photographer of the Year 2010

Natura: le migliori foto dell’Environmental Photographer of the Year 2010

In questo sensazionale articolo vi proponiamo le più belle eco-fotografie del concorso fotografico "Environmental Photographer of the Year 2010"

da in Conservazione ambiente, Ecodesign, Primo Piano, Riciclo, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Dal sito di National Geographic veniamo a conoscenza del concorso fotografico che cattura ogni anno migliaia di fotografi da tutto il mondo Le migliori fotografie che come temi hanno paesaggi, natura, ambiente ed ecologia sono state selezionate scrupolosamente e messe in classifica. Ognuna, vincitrice di una categoria. Noi vi vogliamo proporre, in una sensazionale fotogallery, gli scatti più belli. Alcuni sono ai limiti dell’immaginazione, ma quello che più sconvolge è che non c’è nulla di artefatto. Tutto spontaneo, meraviglioso e naturalmente… stupefacente!

    Primo premio assoluto: “Il volo delle razze” (Florian Schulz). Si tratta di un’immagine che ritrae un branco di razze dall’alto del Mar di Cortez, nello stato messicano della Baja California Sur. Una fotografia suggestiva e ricca di fascino, resa ancora più speciale dai soggetti: la Mobula munkiana è infatti una specie a rischio di estinzione.

    Finalista categoria Mondo subacqueo: “Nascondino” (Kaido Haagen). Scattato dall’estone Kaido Haagen, il ritratto rappresenta una foca grigia avvolta da una nuvola di piante acquatiche. La foto è stata realizzata a circa due metri di profondità, nel Mar Baltico, nei pressi dell’Isola di Vilsandi.

    Finalista categoria Mondo subacqueo: “Culla” (Bela Nasfay). Questa splendida foto subacquea ritrae un ammasso di uova di rana, deposte in aprile sul fondo di un lago montano ungherese.

    Vincitore categoria Under 21: “L’indovina” (Radoslav Radoslavov Valkov). Il giovane fotografo, mentre si trovava nel giardino di casa sua, ha pensato bene di fotografare questa mosca intenta a “sfregare” una goccia di rugiada come fosse una sfera di cristallo. Spendido scatto, non è vero?

    Vincitore categoria Innovazione ambientale: “Biorecupero” (Rowan E. Bestmann). Quello che vedete in fotografia è un sistema realizzato a Ryadh, in Arabia Saudita, per purificare e riciclare le acque grigie.

    Una vera e propria giungla urbana.

    Vincitore categoria Natura: “Sguardo al volo” (Bence Mate). la fotografia ritrae un colibrì, a sinistra, e una crotalina verde a destra mentre si scambiano uno sguardo. L’ultimo?

    Vincitore categoria Sguardo sull’Occidente: “Primo, non sprecare” (Rowan E. Bestmann). No allo spreco alimentare. Lo sanno bene i dipendenti di questo supermercato di Charleville (Australia) che, dopo l’alluvione del marzo scorso, hanno recuperato tutta la merce dai freezer inutilizzabili prima che marcisse.

    Finalista categoria Natura: “Montagna d’acqua” (Julienne Bowser). L’ultimo scatto che vi proponiamo, e non per bellezza, ritrae un’onda a forma di vulcano. Sublime!

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteEcodesignPrimo PianoRicicloSviluppo Sostenibile
    PIÙ POPOLARI