Mutamenti climatici: nuove informazioni dal Mar Morto

Mutamenti climatici: nuove informazioni dal Mar Morto

Un progetto internazionale ha portato ad effettuare un'analisi geofisica sul Mar Morto, per ricavare nuove informazioni sulla storia del clima e sui processi alla base dei mutamenti climatici

da in Clima, Effetto Serra, Mutamenti Climatici, Primo Piano, Riscaldamento Globale
Ultimo aggiornamento:

    mutamenti climatici nuove informazioni mar morto

    Sui mutamenti climatici nuove informazioni potrebbero provenire dal Mar Morto. Si tratta di un progetto portato avanti da un gruppo di ricerca dell’International continental scientific drilling program, che ha l’obiettivo di ricavare nuovi dati sul clima di quell’ambiente, partendo da un processo di analisi geofisica del Mar Morto che intende ad arrivare a mezzo milione di anni fa. Un sistema per comprendere meglio come i cambiamenti climatici influiscono sull’ecosistema e quali sono i processi climatici che sono alla base del riscaldamento globale. Davvero un progetto interessante.

    Una questione che non può essere affatto trascurata, visto che si prevede che i mutamenti climatici in 100 anni causeranno l’estinzione dell’uomo. Gli studiosi hanno proceduto a perforare il terreno che si trova sotto il Mar Morto, da cui tenteranno di ricavare dati importanti sui mutamenti climatici che hanno caratterizzato il nostro pianeta di secolo in secolo.

    Una particolare e specifica ricostruzione ambientale, che non potrà non apportare significativi dati sulla storia della Terra. I sedimenti portati alla luce si trovavano a 460 metri di profondità.

    C’è da dire che le conseguenze rapportabili ai cambiamenti climatici sono tante. Per esempio i mutamenti climatici hanno anche degli effetti sulla montagna. Per questo è importante saperne di più, in vista della riduzione dei possibili danni ambientali. L’esperto Ulrich Harms ha dichiarato:

    Abbiamo effettuato perforazioni attraverso circa mezzo milione di anni di depositi sedimentari da questi campioni, si possono dedurre non solo la storia del clima, ma anche quanto accaduto nel sottosuolo in questa regione sismicamente molto attiva.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ClimaEffetto SerraMutamenti ClimaticiPrimo PianoRiscaldamento Globale
    PIÙ POPOLARI