Mousse al cioccolato vegan: la ricetta

Ecco la ricetta della mousse al cioccolato vegan, un dolce facile e veloce da preparare che può essere servito anche in occasione delle imminenti festività natalizie.

da , il

    Mousse al cioccolato vegan, la ricetta per palati golosi. Il cioccolato, che com’è noto deriva dai semi dell’albero del cacao, è una prelibatezza diffusa in tutto il mondo, apprezzata da grandi e piccini. Anche i vegani ne vanno pazzi ma prediligono cioccolato realizzato con ingredienti di origine rigorosamente vegetale. Un’alternativa assolutamente gustosa, che nulla toglie al sapore inconfondibile di questo alimento, molto impiegato per la preparazione di dolci a tutto tondo. Di seguito vi proponiamo la ricetta vegan della mousse al cioccolato, facile e veloce. Un dessert adatto a qualunque periodo dell’anno, ideale anche in occasione delle imminenti festività.

    Ingredienti

    Ecco gli ingredienti per la ricetta vegana della mousse al cioccolato:

    • 750 ml di latte di soia
    • 300 gr di cioccolato fondente
    • 15 gr di agar agar
    • 150 gr di zucchero di canna grezzo
    • Frutta fresca a scelta

    Bollite l’acqua

    Per prima cosa fate bollire dell’acqua in una pentola capiente e inseritevi un pentolino più piccolo con cioccolato fondente tagliato a cubetti e un po’ di latte di soia.

    Scopri 10 dolci natalizi vegani

    Fate bollire il latte di soia

    In un altro pentolino versate il latte di soia e portatelo a una temperatura di circa 80 gradi. Una volta raggiunta la temperatura, spegnete il fuoco e versate l’agar agar, mescolando bene in modo da evitare la formazione di grumi.

    Guarda i dolci vegan facili e veloci

    Versate nel pentolino gli altri ingredienti

    Aggiungete al composto il cioccolato preparato in precedenza e lo zucchero di canna, continuando a mescolare e lasciando che gli ingredienti si intiepidiscano.

    Versate la mousse nei bicchieri

    A questo punto versate la mousse vegana nei bicchieri appositi o in coppette monoporzione. Quindi disponetele in frigo per almeno un’ora.

    Servite con frutta fresca

    La mousse va servita fredda con frutta fresca a scelta. Un’ottima idea consiste nell’utilizzare fragole o frutti di bosco, disponendoli sopra alla mousse.