Pannelli solari, prezzi e costi dell’energia

Pannelli solari, prezzi e costi dell’energia

I pannelli solari in Italia hanno visto il "boom" lo scorso anno, portando il nostro Paese al quinto posto a livello mondiale per diffusione del fotovoltaico

da in Energia Solare, Energie Rinnovabili, Fotovoltaico, Impianti Fotovoltaici, Pannelli Fotovoltaici, Risparmio Energetico
Ultimo aggiornamento:

    Osservando attentamente le palazzine di recente costruzione, si nota come spesso e volentieri sui tetti siano installati impianti fotovoltaici. Quali sono i prezzi dei pannelli solari? E i costi dell’energia solare? Ci sono attualmente eco incentivi per i pannelli solari? Scopriamolo insieme.

    Nel 2008 l’Italia si è classificata quinta a livello mondiale per la capacità fotovoltaica (preceduta solo da Germania, Spagna, Giappone e Stati Uniti). La diffusione, quindi, è molto estesa specialmente per quanto concerne gli impianti domestici di piccola capacità.

    Davide Valenzano, coordinatore dell’area monitoraggio del Gse, comunica che che mediamente il costo a Kw/ora si aggira attorno ai 20 centesimi di euro. Arturo Lorenzoni, docente universitario di “Economia dell’energia“, nel caso di impianti di piccole dimensioni (tra 1 e 6 Kw di potenza), “la bolletta dell’elettricità di origine solare varia dai 51,3 centesimi per Kwh nel Nord del Paese, dove le ore di insolazione annue sono 1.100, ai 37,6 euro del Mezzogiorno“. Questo significa oltre il doppio di quanto spendiamo normalmente con l’elettricità.

    Da questa spiegazione, sembrerebbe che vantaggi dell’avere i pannelli solari non ce ne siano, anzi. Invece va specificato che il fotovoltaico è un investimento che matura nel tempo, e porterà vantaggi sia agli utenti finali che all’ambiente.

    Ad aiutare il diffondersi di questa cultura ci sono anche gli incentivi proposti da Conto Energia, che sono considerati i più favorevoli a livello globale (maggiori info su www.contoenergia.it). L’incentivo italiano rimborsa 45 centesimi per Kw/ora messo in rete. Sempre Valenzano specifica che “a questo va aggiunto lo scambio sul posto, una sorta di magazzino dove si può depositare l’energia in eccesso, salvo poi recuperarla quando c’è bisogno“. Secondo quanto sostenuto dal Gse l’investimento del fotovoltaico, all’undicesimo anno permette all’utente domestico di ripagarsi i costi sostenuti (i pannelli sono normalmente garantiti per 25 anni).

    Quanto costa un pannello solare? Ad oggi, il prezzo è in discesa: si stima che in Italia un impianto costi mediamente 4.200 euro al Kw. Il prossimo anno il prezzo scenderà ancora a 3.733 euro circa. Nel 2020, raggiungerà i 2.178 euro (la metà di adesso).

    Immagini tratte da:
    altomilaneseinrete.it
    commercioetico.it
    ordnas.it

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareEnergie RinnovabiliFotovoltaicoImpianti FotovoltaiciPannelli FotovoltaiciRisparmio Energetico
    PIÙ POPOLARI