Moda ecosostenibile: gli abiti da sposa del brand Aranel di Caroline Lindenlaub

Moda ecosostenibile: gli abiti da sposa del brand Aranel di Caroline Lindenlaub

Il marchio di moda Aranel della stilista francese Caroline Lindenlaub ci propone delle splendide collezioni di abiti da sposa rigorosamente eco friendly

da in Commercio Equo Solidale, Moda Ecosostenibile, Vivere green, Abbigliamento ecologico
Ultimo aggiornamento:

    Se siete delle spose ecologiche, sappiate che esiste in Europa una stilista che fa al caso vostro, perché disegna esclusivamente abiti bianchi, dedicati al giorno del vostro matrimonio, che non danneggiano in nessun modo l’ambiente. Oggi vi parlo del marchio di moda Aranel, diretto dalla fashion designer francese Caroline Lindenlaub, che da tempo ha abbracciato la causa ambientalista, ripensando il guardaroba femminile con capi di abbigliamento eco friendly, per la gioia di tutte le donne che non indosserebbero mai qualcosa che non rispetti la natura!

    Se la moda ecosostenibile rispecchia il vostro stile, sappiate che ora potrete anche convolare a giuste nozze con abiti rigorosamente ecologici: Caroline Lindenlaub ha fondato pensando a tutte noi il marchio di moda Aranel, che nelle sue collezioni comprende solamente capi di abbigliamento ecocompatibili, ideati con materiali e metodi di lavorazioni che riducono al minimo l’impatto ambientale. Senza dimenticare la solidarietà, abbracciando anche uno stile di commercio etico.

    Caroline Lindenlaub per la realizzazione dei suoi abiti utilizza solamente materiali ecosostenibili, rigorosamente naturali e comunque provenienti dal commercio equosolidale. Abbiamo, ad esempio, splendidi abiti da sposa realizzati in seta Tussah o seta selvaggia. Per i colori vengono usate le 100-Tek, delle tinture particolari che non danneggiano l’ambiente e nemmeno la salute dell’uomo. In tutta la realizzazione dell’abito, non vengono mai usate metodologie non naturali o prodotti chimici.

    E non temete di creare nuovi rifiiuti dopo l’utilizzo (a parte che l’abito da sposa va rigorosamente conservato!), perché questi vestiti bianchi possono essere anche riciclati, diventando dei deliziosi ed eleganti vestiti da sera, grazie ai dettagli preziosi e glamour presenti in ogni abito.

    Davvero una manna dal cielo per tutte quelle donne che pensano sia uno spreco utilizzare un abito solamente per una giornata, abbandonandolo poi in un vecchio baule!

    Nella nostra galleria di immagini potete ammirare alcuni dei modelli di abiti da sposa che il marchio di moda Aranel, magistralmente condotto dalla stilista originaria di Strasburgo, ha creato per tutte le donne che hanno un cuore che batte per l’ambiente, oltre che per il proprio amato. Abbiamo dei modelli più romantici, che lasciano le spalle scoperte o con spalline che cadono leggermente a donarci un po’ di sensualità, ma anche vestiti decisamente più bucolici in linea con il trattamento privilegiato che viene dato alla natura. Non solo bianco, però, perché abbiamo anche altre tonalità decisamente più accese come il giallo o il verde.

    Questi abiti da sposa rigorosamente ecologici non costano nemmeno tanto, visti gli altissimi prezzi che questa tipologia di vestiti di solito ha nei negozi. Si parte da una base di 600 euro, decisamente alla portata di tutte le tasche, fino ad un massimo di 2500 euro, quindi perfettamente in linea con la moda per il giorno più importante della nostra vita. Calcolate che poi potremo riutilizzarli come abiti da sera, quindi il costo è del tutto relativo!

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Commercio Equo SolidaleModa EcosostenibileVivere greenAbbigliamento ecologico
    PIÙ POPOLARI