Mobilità sostenibile: energie alternative per i veicoli del futuro

Mobilità sostenibile: energie alternative per i veicoli del futuro

Il futuro delle auto è ecologico, e l'abbiamo capito

da in Energia Solare, Impatto ambientale, Impatto Zero, Innovazione, Mobilità Sostenibile, Moto Elettriche
Ultimo aggiornamento:

    Lo abbiamo detto mille volte che il futuro del pianeta verrà rappresentato dalle energie alternative. In particolare, anche la mobilità sostenibile punta alle rinnovabili. Si pensa ad uno scooter alimentato ad energia solare, capace di percorrere 100 Km con 75 centesimi di euro. Con la possibilità di ricaricarsi tramite una tessera simile a quella del bancomat, collegato anche al telefono cellulare. Realtà o fantascienza? Resta il fatto che le aziende di energie rinnovabili, in collaborazione con le case motoristiche, ci stanno seriamente pensando.

    Ad esempio, una società padovana, la Solon, ha messo a disposizione del personale 190 moduli solari per ricaricare vetture elettriche (cicli e quadricicli). Ma anche case automobilistiche conosciute, come Nissan, hanno in serbo progetti ecosostenibili ambiziosi: grazie ad un accordo con General Electric, la casa giapponese sta preparando lo sviluppo di “piattaforme smart” fotovoltaiche per la ricarica elettrica delle automobili. Ma queste tecnologie ad impatto zero potrebbero essere applicate anche per il trasporto marittimo.

    In generale, tutta l’Europa si sta applicando per promuovere l’evoluzione dell’energia solare. La Germania, attualmente, detiene il primato per potenza fotovoltaica (anche a livello mondiale). Ma anche l’Italia non sta sfigurando: risultano essere 71 mila impianti fotovoltaici realizzati alla fine del 2009, che diventeranno 130 mila impianti entro il 2010.

    Immagini tratte da:
    allaguida.it
    autopop.it
    bestbuyer.it
    genitronsviluppo.com
    it.emcelettronica.com
    automobili10.it

    264

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareImpatto ambientaleImpatto ZeroInnovazioneMobilità SostenibileMoto Elettriche
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI