Mobilità Sostenibile: bicicletta elettrica intelligente

Mobilità Sostenibile: bicicletta elettrica intelligente

presentata in occasione di Eurobike il nuovo dispositivo di Bosch che trasforma una tradizionale bicicletta in una completamente elettrica con pedalata assistita; l'intero kit di montaggio permette di avere una bici elettrica in 2 ore di lavoro

da in Bicicletta Elettrica, Impatto Zero, Innovazione
Ultimo aggiornamento:

    bicicletta elettrica intelligente

    Arriva da Bosch la e-bike: la bicicletta elettrica intelligente. La Bosch, azienda leader a livello mondiale nei dispositivi elettrici dedicati alla vita eco sostenibile presenta quindi il suo nuovo sistema a zero emissioni che trasforma le normali biciclette in biciclette elettriche.

    Il settore delle biciclette a livello europeo è in forte fase di espansione e con il tempo si moltiplicano i dispositivi di pedalata assistita come ad esempio Greenwheel di cui vi abbiamo parlato poco tempo fa; è di questi giorni la notizia che Bosch ha presentato un sistema tutto suo chiamato e-bike che trasforma le tradizionali biciclette in mezzi a due ruote elettrici ad emissioni zero, grazie ad un motore elettrico alimentato da una batteria al litio.

    Questa alimentazione consente di assicurare alla biciclette elettrica di percorrere circa 80 km con una sola ricarica, mantenendo la velocità sui 25 km/h. la novità del nuovo sistema creato per combattere e ridurre le emissioni sta nel fatto che il sistema di pedalata assistita è collegato ad un doppio sensore che controlla le caratteristiche fisiche sia del conducente che della strada. In pratica la pedalata assistita viene erogata in base alla pendenza della strada e allo sforzo muscolare, in questo modo l’energia elettrica necessaria viene ottimizzata evitando così una dispersione energetica.

    Nel kit di montaggio la Bosch ha previsto un pacco batteria ed un picoclo computer da installare sul manubrio; secondo la casa produttrice bastano 2 ore di montaggio per ottenere un mezzo ecosostenibile ed efficiente come questo. Una volta a bordo della bici si potrà scegliere tra diversi “programmi”: Eco, Tour, Sport e Speed a cui corrispondono differenti velocità del mezzo; quando la batteria si scarica basta una ricarica di due ore e mezza per ripartire completamente. Già subito dopo la sua presentazione, in occasione di Eurobike la Fiera Internazionale della Bicicletta svoltasi in Germania, ci sono state diverse realtà aziendali interessate alla nuova tecnologia e chissà che presto non la ritroveremo anche qui in Italia.

    377

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bicicletta ElettricaImpatto ZeroInnovazione
    PIÙ POPOLARI