Miss Earth 2012: una bellezza per il rispetto dell’ambiente [FOTO & VIDEO]

Miss Earth 2012: una bellezza per il rispetto dell’ambiente [FOTO & VIDEO]

Miss Earth 2012 è il concorso di bellezza per eleggere la reginetta dell’ambiente

da in Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Miss Earth 2012 è un concorso di bellezza molto particolare, la cui fase finale si svolge nelle Filippine. L’obiettivo è eleggere la reginetta dell’ambiente, scelta fra moltissime ragazze dall’aspetto affascinante e dal fisico perfetto. Si vuole puntare tutto sulla sensibilizzazione ambientale, scegliendo un volto femminile, che non sia caratterizzato soltanto dalla bellezza fisica, ma anche da quelle capacità mentali, che sono indispensabili per propugnare il rispetto dell’ambiente. Splendide sono le ragazze che stanno partecipando a questo concorso, che si basa sulla salvaguardia ambientale e sulla ricerca di fonti alternative di energie.

    Ecco perché le partecipanti a Miss Earth 2012 devono dimostrare anche di avere particolarmente a cuore la “bellezza ecologica” e di essere in sintonia con i problemi della Terra. Le partecipanti sono 80 e arrivano da tutto il mondo.

    Non si limitano ad indossare un bikini, ma dovranno presentare alla giuria un progetto di sostenibilità ambientale. Le aspiranti “Miss Ambiente” dovranno far vedere di essere belle, ma anche intelligenti e portate per affermare un principio di sensibilizzazione volto all’ecologia.

    Anche l’Italia ha la sua rappresentante a Miss Earth 2012. Si tratta di Giulia Capuani, una ragazza di origini marchigiane che si distingue non solo per la sua bellezza fisica, ma anche per i suoi progetti.

    Il suo obiettivo è portare avanti delle attività didattiche per i bambini della scuola elementare, in modo da riuscire a stimolare, attraverso il gioco, una vera e propria coscienza ambientale.

    In sostanza le premesse ci sono tutte per una forma di rispetto dell’ambiente che riesce ad unire in un equilibrio perfetto e armonico tra bellezza naturale e coscienza ecologica. Miss Earth 2012 è un concorso in cui non conta soltanto l’aspetto estetico, ma anche l’impegno sociale.

    Giulia Capuani, che “da grande” vuole fare la nutrizionista, ha dichiarato che il suo obiettivo rivolto ai bambini è quello di “riavvicinarsi alla natura, stimolare il loro interesse per gli animali. Li porteremo nelle fattorie. Attraverso il gioco è più facile far capire a un bambino cosa è la raccolta differenziata, cos’è il rispetto per la natura”.

    La finalissima di Miss Earth 2012 si svolgerà il 24 novembre e non vediamo l’ora di sapere chi conquisterà il titolo di reginetta dell’ambiente.

    Intanto ecco tre video con tre delle miss del concorso: Ilknur Melis Durasi, Giulia Capuani e Camila Brant.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sostenibilità AmbientaleSviluppo SostenibileTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI