Mercatini di Natale sostenibili e green: le iniziative nelle principali città

Mercatini di Natale sostenibili e green: le iniziative nelle principali città

I mercatini di Natale sostenibili e green li ritroviamo in tutta la penisola, da Nord a Sud

da in Eco Natale, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    mercatini di natale sostenibili e green

    I mercatini di Natale sostenibili e green rappresentano la possibilità di dare una mano al rispetto dell’ambiente anche in occasione delle feste natalizie. Proprio in queste ricorrenze finiamo col renderci protagonisti a volte di molti sprechi, i quali potrebbero anche essere evitati attraverso degli acquisti più ecocompatibili. Vediamo, quindi, quali sono tutte le iniziative organizzate nelle principali città italiane a questo proposito.

    Un’ottima idea per chi vive a Milano e ancora deve cimentarsi con la scelta per i regali di Natale consiste nel fare un salto alla Fonderia Napoleonica Eugenia, dove, il 14 e il 15 dicembre, si può visitare un mercatino molto grazioso. L’ingresso è gratuito e gli orari sono dalle 10 alle 22 per il sabato e dalle 10 alle 20 per la domenica. E’ un evento davvero da non perdere, soprattutto per i prodotti ecosostenibili che è possibile rintracciare: abbigliamento ecofashion, prodotti di biocosmesi e oggetti dal design bioecologico. Ci si può divertire ad acquistare anche piccoli complementi d’arredo ecosostenibili e prodotti di bellezza naturali, per i capelli e per il corpo.

    Più precisamente a Cantalice, in provincia di Rieti, per il fine settimana del 14 e del 15 dicembre sono previsti i cosiddetti “mercatini di Natale del regalo sostenibile”. Saranno in vendita delle accattivanti decorazioni per l’albero di Natale in sintonia con la natura. Si potranno acquistare prodotti tipici e che rappresentano un tutt’uno con la produzione locale. Il tutto è ambientato in una location incredibile, con stradine strette e ciottolose e panorami da lasciare con il fiato sospeso.

    Ad Andreis, in provincia di Pordenone, dall’1 dicembre al 6 gennaio, si può fare un giro fra gli stand del mercatino artigianale, che è realizzato all’insegna della sostenibilità. Si possono comprare addobbi natalizi, decorazioni per l’albero, giochi per i bambini, capi d’abbigliamento green, dolci tradizionali: tutto è fatto rigorosamente a mano, per evitare qualsiasi tipo di inquinamento. Inoltre sono stati realizzati in questa località degli alberi di Natale costruiti con materiale proveniente dal riciclo creativo.

    Fino al 6 gennaio in diverse località dell’Alto Adige/Sud Tirolo si organizzano dei mercatini di Natale a tema completamente green. Un occhio particolare all’illuminazione a risparmio energetico, ai trasporti sostenibili, agli stand fatti mediante casette in legno riutilizzabili, a giocattoli, tavoli e tovaglie che implicano il recupero della plastica.

    A Calvi Risorta, in provincia di Caserta, in via Garibaldi e in via Napoli, il 15 dicembre, dalle 15 in poi si svolgerà la quarta edizione del mercatino di Natale delle economie etiche e sostenibili. Sono chiamati in causa artigiani, associazioni, cooperative etiche, botteghe equosolidali, per offrire prodotti di vario genere, compresi quelli del riuso. E poi ancora prodotti tipici locali, vestiti e oggettistica. Da segnalare in particolare alle 16 il teatrino delle marionette, con uno spazio dedicato ai più piccoli, per reinterpretare le favole in chiave solidale.

    Guarda anche:

    Idee regalo Natale fai da te: 5 spunti originali con il riciclo [FOTO & VIDEO]
    Vacanze di Natale 2013, dove andare e le mete più green [FOTO]
    Regali di Natale solidali per bambini: 5 idee belle e buone [FOTO]
    Regali di Natale fatti in casa con il riciclo: 4 idee economiche e originali [FOTO & VIDEO]

    Foto di Kurverwaltung Meran

    702

    Regali di Natale solidali per bambini
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eco NataleVivere green
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI