Meglio le fonti rinnovabili rispetto all’energia nucleare anche per Siemens

Meglio le fonti rinnovabili rispetto all’energia nucleare anche per Siemens

Siemens abbandona il suo impegno verso l’energia nucleare e la creazione di centrali nucleari per sostenere le fonti rinnovabili

da in Ecoincentivi, Energia Eolica, Energia Solare, Energie Rinnovabili, Nucleare, Sostenibilità Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    energia_nucleare_fonti_rinnovabili_siemens

    Un’azienda come Siemens che abbandona l’energia nucleare a favore delle fonti rinnovabili è una di quelle notizie che destano l’attenzione dei più: in linea con la politica energetica tedesca, il famoso colosso per voce del suo amministratore delegato annuncia il suo disimpegno verso la costruzione di centrali nucleari.

    In seguito al disastro di Fukushima e al più recente incidente francese, è abbastanza chiaro perché Siemens non voglia più essere responsabile delle conseguenze provocate da drammi simili e dalle scorie nucleari: da non dimenticare, inoltre, l’impegno preso dal governo sulla produzione di energia che dovrebbe essere fornita per il 35% da fonti alternative entro il 2020. È ufficiale dunque che la Germania, anche con l’appoggio di Siemens, mira a diventare leader nell’ambito dell’energia verde, spostando interessi e investimenti soprattutto verso l’energia solare e gli impianti eolici.

    202

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EcoincentiviEnergia EolicaEnergia SolareEnergie RinnovabiliNucleareSostenibilità Ambientale
    PIÙ POPOLARI