Mal di stomaco: rimedi naturali per combatterlo

Molti sono i rimedi naturali per combattere il mal di stomaco: camomilla, tè alla menta, tè al cumino, salvia e alloro, miele e limone.

da , il

    Il mal di stomaco può essere combattuto con alcuni rimedi naturali. Quando soffriamo di questo disturbo, spesso la prima cosa che ci viene da fare è quella di ricorrere a qualche farmaco. Tuttavia questo gesto non è sempre consigliabile, perché non dobbiamo dimenticare che i medicinali hanno sempre qualche controindicazione e possono provocare degli effetti collaterali. Sarebbe molto meglio, invece, ricorrere alle soluzioni messe a disposizione dalla natura. Ne esistono davvero tante, per rilassare i muscoli addominali e ridurre l’intensità degli spasmi. Vediamo che cosa possiamo scegliere contro il mal di stomaco.

    1. Camomilla

    Un infuso di camomilla è ottimo per combattere gli spasmi addominali. La camomilla è un rimedio naturale dalle numerose proprietà, che riesce a far rilassare e a ridurre ogni tensione. E’ un ottimo rimedio, quindi, specialmente quando il mal di stomaco è provocato dall’accumulo di un’eccessiva tensione.

    2. Tè alla cannella

    Proviamo a far bollire due tazze di tè, aggiungendo della cannella. Prepariamo un infuso, che deve essere fatto bollire per almeno 20 minuti. Aggiungiamo un cucchiaino di miele, per addolcire il tutto. Anche questo è un ottimo rimedio per contrastare il mal di stomaco.

    3. Zenzero

    Anche lo zenzero è un valido aiuto, se soffriamo di disturbi digestivi. Infatti proprio questa spezia può essere utilizzata per trattare la nausea e favorire la digestione. E’ possibile assumere lo zenzero in capsule oppure preparare un tè proprio con esso.

    4. Prezzemolo e basilico

    Prezzemolo e basilico sono due ingredienti comunemente utilizzati in cucina e sicuramente li abbiamo in casa. Per usarli contro il mal di stomaco, dobbiamo avere cura di mettere 3 grammi di basilico e un cucchiaino di prezzemolo in una tazza di acqua calda.

    5. Salvia e alloro

    Possiamo provare anche un decotto a base di foglie di salvia o di alloro. Basta qualche cucchiaino di foglie sminuzzate, che vanno versate in un pentolino di acqua calda per 10 minuti. Si può aggiungere anche qualche goccia di succo di limone.

    6. Limone e miele

    Se si soffre di mal di stomaco ricorrente, è bene regolarizzare l’intestino, specialmente se si avverte spesso una sensazione di pesantezza. Proviamo a bere al mattino, a digiuno, un bicchiere di acqua tiepida, aggiungendo qualche goccia di succo di limone e un po’ di miele, per un sapore più gradevole.

    7. Tè alla menta

    Anche il tè alla menta è ottimo per dare sollievo allo stomaco e per rilassare i muscoli addominali. Questo è possibile grazie alle proprietà della menta, che sono prettamente sedative. Inoltre questa erba, grazie alla presenza del mentolo, possiede delle proprietà stimolanti per lo stomaco, che possono risolvere in modo efficace i disturbi gastrointestinali.

    8. Tè al cumino

    Un’altra soluzione naturale, a cui possiamo fare ricorso in caso di dolore allo stomaco, è il tè al cumino. Si fa bollire una tazza di acqua calda e un cucchiaino di cumino per circa 20 minuti. Si filtra il composto nel bicchiere e si aggiunge del miele, per addolcire.