Maialini domestici, teneri animali da compagnia [FOTO]

I maialini nani domestici sono davvero simpatici ed accattivanti

da , il

    I maialini domestici sono piccoli, buffi, pelosi e teneroni proprio come dei cuccioli di cane. Ma, cosa più importante, non vengono allevati per ingrassare noi umani, piuttosto per tenerci compagnia. Definiti anche “bonsai”, sono i protagonisti di una moda che impazza ormai da diverso tempo, ma sembra proprio non voler tramontare. In effetti, come non desiderare un porcellino piccolo così? Ad esserne attratti non sono solo i bambini, ma pure gli adulti, che possono trovare una soluzione per alleviare la loro solitudine: d’altronde questi esserini sanno essere davvero fedeli!

    Anche se questo trend non fa’ certo battere le mani agli animalisti, bisogna dire però che meglio un maialino al tuo fianco (ricordandoci sempre che non sono giocattoli, ma esseri viventi) piuttosto che un maialino… nel piatto!

    Quelli nani vengono allevati in una fattoria inglese, la Pennywell Farm, specializzata nella selezione e commercializzazione dei piccoli animaletti (che vengono chiamati “Miniature Pig“). Questi mini-maiali vengono ottenuti tramite selezioni create ad hoc sulla specie neozelandese “Kunekune“. Il prezzo di ciascun esemplare parte da qualcosa come 450 euro.

    Sono originari del Vietnam: è qui infatti che è avvenuta la loro selezione, a partire dagli anni ’60. Poi si sono diffusi in Svezia, nel Canada e negli Stati Uniti. Secondo gli esperti questi animaletti sono come i bambini: hanno bisogno di cibo, di una cuccia tutta per loro e di un pezzetto di prato per giocare divertendosi. Il loro peso medio può andare dai 30 ai 70 chili, anche se qualche esemplare arriva a pesarne 90. Il corpo è corto e compatto, le orecchie sono aguzze e la coda dritta. Il colore del mantello è bianco, presentando a volte anche un’alternanza con il nero.

    Amano essere grattati dietro le orecchie, sono curiosi, testardi e si dimostrano davvero molto socievoli e affettuosi, riuscendo a stabilire legami con le persone. Ad essi piace dormire accanto alle persone, giocare e si annoiano facilmente. Attenzione però, perché sanno essere anche molto permalosi.

    Il loro muso possiede una forte sensibilità tattile e viene utilizzato per compiere diverse azioni. Inoltre l’olfatto di questi simpaticoni è molto sviluppato.

    Non è consigliabile tenerli in un appartamento, in cui la disponibilità di spazio è piuttosto ridotta. Necessitano di movimento all’aperto, ecco perché ci si dovrebbe attrezzare, per portarli a passeggio.

    Di che cosa si nutrono? A questo riguardo non dobbiamo dimenticare che sono onnivori e mangiano in prevalenza cereali, pane, frutta ed erba. Richiedono comunque molte cure, perché devono essere lavati e spazzolati.

    Tra l’altro non possono essere definiti sporchi, perché sguazzano nel fango solo per trovare sollievo dalle temperature estreme.

    Guarda anche:

    Le foto dei cuccioli più belle (e strane!) da tutto il mondo

    I cani di taglia piccola: le razze più particolari [FOTO]

    Cuccioli di taglia piccola, come sceglierli in adozione

    Immagini tenerissime di una tigre siberiana che bacia i suoi cuccioli

    Foto tratte da: dailypets.co.uk, mhis429.pbworks.com, news.bbc.co.uk, img.dailymail.co.uk, freewebs.com, a.abcnews.com, royaldandie.com, i.telegraph.co.uk.