Le regole per proteggere gli animali domestici nella notte di Halloween

da , il

    protezione animali notte halloween

    Parlando di protezione degli animali, non si deve pensare esclusivamente a provvedimenti grandiosi rivolti a salvare le specie animali in via di estinzione, magari preoccupandosi per animali lontani da noi e dal nostro ambiente. Esiste un risvolto della questione molto più quotidiano: la tutela degli animali domestici, anche nella notte di Halloween. Forse non tutti ci pensano, ma la notte delle streghe per essere per i nostri amici a quattro zampe una fonte di pericoli. Dalle indigestioni dovute al consumo della zucca e dei dolcetti ad altri rischi per l’incolumità degli animali stessi.

    Basti pensare in questo senso alle illuminazioni e alle decorazioni varie, che possono far male agli animali domestici, che possono finire con il considerarle degli oggetti con i quali giocare incautamente.

    Gli animali vestiti con i costumi di Halloween sono divertenti, ma non si tratta di una mancanza di rispetto verso di essi? Non dimentichiamo quanta fatica può costare ad un animale essere abbigliato con vestiti completamente innaturali. Per i costumi di Halloween gli animali vanno in coppia con quello del padrone: una tendenza, una moda per certi versi deprecabile.

    Dall’America arrivano foto curiose degli animali con i costumi di Halloween, si sono organizzate perfino delle manifestazioni, che comunque spesso appaiono come delle esagerazioni.

    Il via vai di gente la notte di Halloween potrebbe infastidire cani e gatti, evitate che possano crearsi situazioni spiacevoli e fate attenzione che, approfittando della porta aperta e di un momento di distrazione, cani e gatti si allontanino di casa. Infine, attenzione anche alla classica zucca con la candela dentro: i vostri animali potrebbero bruciarsi!