Le auto elettriche Renault Fluence ZE e Kangoo ZE in tour per la mobilità sostenibile

Le auto elettriche Renault Fluence ZE e Kangoo ZE in tour per la mobilità sostenibile

Le auto elettriche Renault: le foto di quelle di punta

Le auto elettriche Renault Fluence ZE e Kangoo ZE rappresentano le ultime frontiere della mobilità elettrica, che ci permette di affrontare con cognizione di causa la questione dell’inquinamento dell’aria. Provvedere alla mobilità sostenibile significa adoperarsi in modo che vengano ridotte le emissioni di anidride carbonica, ma non è facile se non si scelgono le auto elettriche, le sole capaci di garantire un impatto ambientale ridotto. È proprio per questo che Renault ha deciso di organizzare un vero e proprio tour per far conoscere i suoi veicoli elettrici di punta.

  • Auto elettriche Renault Fluence ZE: mobilita elettrica
  • Auto elettriche Renault Fluence ZE: emissioni
  • Auto elettriche Renault Fluence ZE: impatto ambientale
  • Auto elettriche Renault Fluence ZE: mobilita sostenibile
  • Auto elettriche Renault Kangoo ZE: inquinamento

Il tutto dovrebbe agire non solo come una mera pubblicità, ma come un sistema per portare avanti un’azione di sensibilizzazione ambientale, volta a infondere quella coscienza ecologica che può indurre a optare per i veicoli a basso impatto ambientale. D’altronde le emissioni nocive e l’inquinamento saranno in crescita dal 2012 e anche se potrebbe sembrare impossibile, in tema di impatto ambientale, avere città senza auto inquinanti entro 40 anni, è pur vero che un tentativo va fatto.

In effetti ogni passo avanti in questo senso è apprezzabile, anche perché le emissioni vanno combattute a vantaggio della salute.

Milano, Firenze e Roma saranno le tappe italiane delle auto elettriche ZE, ma il viaggio prevede anche tappe in diversi Paesi europei, con la possibilità di provare in maniera diretta queste auto ad impatto zero.

Il tour delle auto elettriche Renault durerà in tutto sette mesi e si configura come un’opportunità da non perdere per chi ne vuole sapere di più sull’opportunità di dare il proprio contributo alla salvaguardia dell’ambiente.

328

Segui Ecoo

Gio 13/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici