Lavoretti per la festa del papà con il riciclo creativo [FOTO]

Lavoretti per la festa del papà con il riciclo creativo [FOTO]

I lavoretti per la festa del papà con il riciclo creativo sono tanti e simpatici

da in Riciclo, Riciclo Creativo, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    I lavoretti per la festa del papà con il riciclo creativo sono tanti. Sicuramente queste creazioni ci stimolano ad evitare il consumismo e a costruire qualcosa con le nostre mani, puntando sul risparmio e sul recupero dei materiali. Basta poco, per riuscire a mettere a punto dei regalini davvero deliziosi, che i più piccoli possono dedicare al loro babbo. Vediamo insieme alcune idee accattivanti.

    Avete presente i barattoli di vetro, come quelli delle confetture, i quali molto spesso finiscono nella spazzatura? Non c’è errore più grande, perché potrebbero benissimo essere riciclati per costruire dei lavoretti speciali da regalare al papà, in occasione della ricorrenza festiva a lui dedicata. Possiamo mettere a punto un vero e proprio barattolo dei desideri. Ci servono dei colori naturali per dipingere il contenitore, in modo che possa assumere un aspetto tutto colorato. Dentro di esso possiamo mettere tanti bigliettini. Vanno bene dei ritagli di cartoncino che abbiamo usato per altre creazioni. Su ogni biglietto scriviamo un desiderio particolare, che vorremmo si avverasse per il nostro papà. E’ un modo per augurargli che gli capitino tante situazioni, da cui trarre soddisfazione.

    Un’altra fantastica idea è quella di mettere a punto un bel biglietto d’auguri decorato. Non si deve fare altro che lasciare libero spazio alla fantasia. Possiamo utilizzare la carta riciclata per costruirne diversi modelli. Per esempio, molto graziosi sono quelli a forma di cravatta o anche quelli che riproducono, nella loro forma, l’animale preferito dal babbo. E’ un modo sincero e affettuoso di stargli vicino e di dimostrargli il nostro affetto.

    Sicuramente i più piccoli saranno molto presi da questi ritagli di carta.

    Quale migliore regalo, se non una cornice da usare come portafoto? In questo caso ci servirà del cartoncino riciclato. Ce ne servono due fogli. Su uno di questi va praticato un taglio a forma di rettangolo e poi i due cartoncini vanno incollati uno sull’altro. Ecco pronta un’idea regalo davvero simpatica, che il papà può anche portare in ufficio, per appenderla o per metterla sulla scrivania, appoggiata al suo portapenne.

    Possiamo anche realizzare un bel portapenne per la scrivania del babbo. Non è molto difficile, perché basta utilizzare un rotolo di carta igienica. Di solito tendiamo a buttare i rotoli di carta ormai usati, invece dovremmo conservarli, perché ci possono essere utili nei momenti opportuni. Possiamo incollare tutto intorno delle mollette colorate, magari scegliendole fra quelle vecchie, che non si usano più per stendere il bucato. Disponiamo poi delle decorazioni, attaccando dei bottoni colorati a nostro piacimento e il gioco è fatto!

    Se il nostro papà è un tipo romanticone, possiamo predisporre un bel libro di auguri. Ci servono tanti cartoncini colorati, con i quali creare una specie di album per le foto. Ed è proprio così che dobbiamo operare! Incolliamo su ogni foglio un’immagine che ricorda alcuni momenti belli passati insieme e scriviamo una frase affettuosa che sentiamo di rivolgergli. Avremo creato così un fantastico portafoto personalizzato!

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RicicloRiciclo CreativoVivere green
    PIÙ POPOLARI