Lavoretti di Pasqua per bambini: 5 idee facili da realizzare [FOTO]

Lavoretti di Pasqua per bambini: 5 idee facili da realizzare [FOTO]

I lavoretti di Pasqua per bambini sono molto graziosi

da in Riciclo, Riciclo Creativo, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono tanti lavoretti di Pasqua per bambini. Alcune idee sono davvero simpatiche, perché permettono ai più piccoli di esprimere la loro creatività e allo stesso tempo di badare al rispetto dell’ambiente. Ecco perché è sempre importante abituarli a scegliere materiali di recupero. Vediamo insieme alcune creazioni che è possibile ottenere con il riciclo creativo.

    E’ bello decorare la casa con tante uova dipinte, magari distribuendole qua e là in degli appositi cestini. Per dipingere le uova si possono utilizzare tinte fantasiose e sarebbe opportuno ricorrere all’uso di colori ecologici. Di questo tipo in commercio ce ne sono tanti ed è sicuramente possibile trovare ciò che fa al caso nostro. I nostri bambini possono dipingere le uova abbinando colori freddi a delle tinte calde, in modo che il contrasto sia in grado di fare la differenza. Che bellezza!

    Perché non inventarsi delle uova di Pasqua di cartoncino? Sicuramente abbiamo questo materiale messo da parte perché ritenevamo che non possa essere più utilizzato. E invece è proprio il caso di tirarlo fuori per queste occasioni. Basta arrotolarlo su se stesso schiacciando sopra e sotto e incollare per richiuderlo nella classica forma ovale. Poi con un bel fiocco si completerà il lavoro. Se vogliamo, possiamo pure dipingere il cartoncino secondo il nostro piacimento. Possiamo creare delle uova personalizzate, che sono destinate ai vari componenti della famiglia. In questo senso i bambini hanno l’opportunità di realizzare delle scritte particolari con i nomi di fratellini, sorelline, zii e cuginetti. Sicuramente il tutto sarà dimostrazione di un sincero affetto.

    Anche il pulcino è un altro simbolo della festa di Pasqua.

    Possiamo ricavarne qualcuno con della stoffa che ci è rimasta dai lavori di taglio e cucito. Con del tessuto si deve cucire un involucro, che va a costituire la forma dell’animaletto. Per le zampine, per gli occhi e per il becco possiamo utilizzare dei bottoni, differenziandoli per il colore. Tutto l’involucro di stoffa che abbiamo realizzato va riempito con della gommapiuma. Naturalmente saremo noi adulti ad aiutare i più piccoli in questo lavoro.

    Ricordiamoci sempre di conservare la carta che sembra non servire più a niente. Essa è sempre fonte di ispirazione di molte creazioni. Chi è bravo con la tecnica degli origami può utilizzare la carta riciclata, per formare delle lunghe catenelle con tanti coniglietti. Non è difficile trovare lo schema giusto. Basta semplicemente esercitarsi per un po’ e, dopo del tempo, si riuscirà a trovare la forma che più ci piace.

    La carta riciclata ci può servire per mettere a punto dei graziosi biglietti d’auguri. In questo lavoretto è bene che i più piccoli lascino libera tutta la loro fantasia. Qualunque cosa può essere disegnata, che abbia a che fare con la Pasqua. Possiamo unire anche più simboli differenti, perché la composizione artistica sia più ricca e variegata.

    Guarda anche:

    Lavoretti di Pasqua con materiale di riciclo: 3 idee facili e veloci [FOTO]
    Lavoretti di Pasqua facili da realizzare con materiale di recupero [FOTO]
    Lavoretti pasquali con materiale riciclato: idee per decorare [FOTO]
    Lavoretti per Pasqua facili e veloci: 5 idee per i bambini [FOTO & VIDEO]

    641

    Lavoretti di Pasqua facili da realizzare
    Lavoretti per Pasqua per bambini
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RicicloRiciclo CreativoVivere green
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI