La gruccia in cartone riciclato

Recycleerhanger dello studio belga Elevenfeet

da , il

    recycleerhanger by elevenfeet

    Elevenfeet è il nome di uno studio belga, il quale è composto da un team di giovani designer che lavorano su vari campi, sviluppando progetti diversi tra cui interior, prodotto, concept design e lavori per diversi contest. Il progetto di cui parliamo è proprio legato alla loro partecipazione a un concorso, dove il team di creativi ha messo in primo piano lo sviluppo di una semplice gruccia per appendere gli abiti. Si tratta di Recycleerhanger, una gruccia proposta in una curiosa variante di quella classica in metallo che siamo abituati ad avere in casa.

    Lo studio di design ha pensato di sfruttare il cartone riciclato e riciclabile al 100% per creare la forma di una gruccia, cercando di sostituire il metallo con un materiale più eco-friendly, e cercando anche di renderlo più versatile.

    Questa gruccia è composta da un pezzo unico in cartone, il quale si può piegare in due a formare una vera e propria gruccia tridimensionale. La larghezza del gancio impedisce la formazione di piegature indesiderate su pantaloni e camicie, unendo così allo spirito eco sostenibile del progetto, anche la volontà di rendere questo accessorio ancora più pratico e comodo.

    Altro fattore da non sottovalutare è il fatto che i designer si siano impegnati a ridurre i costi complessivi per la produzione di una classica gruccia di metallo, cercando di ridurre i prezzi che vanno dalla lavorazione, alla produzione fino al trasporto.