Inquinamento: stop motorini Euro 0 a Roma

Inquinamento: stop motorini Euro 0 a Roma

La comunicazione proviene dal Comune di Roma: stop alla circolazione dei motocicli e ciclomotori omologati Euro 0, a partire dal 1 Gennaio 2010

da in Ecoincentivi, Ecoincentivi Rottamazione, Ecoincentivi Scooter, Emissioni, Monitoraggio ambientale
Ultimo aggiornamento:

    E’ ufficiale: con l’inizio dell’anno nuovo, sarà vietata la circolazione ai motorini omologati Euro Zero nel Comune di Roma. Nello specifico, veicoli a due, tre o quattro ruote con questa caratteristica “inquinante“. Infatti, questa decisione è stata presa per combattere lo smog e tagliare le emissioni di biossido di carbonio che flagellano la Capitale. Di seguito il comunicato del Comune: “Dal primo gennaio 2010 ai ciclomotori e ai motoveicoli a due, tre e quattro ruote, con motore a quattro tempi ‘euro 0′, non conformi alla direttiva 97/24/ce, sarà vietato l’ingresso e la circolazione all’interno della ztl dell’anello ferroviario“.

    Tuttavia, ci sono delle eccezioni che tengono in considerazione ciclomotori e motoveicoli d’interesse storico-collezionistico (quindi, auto d’epoca qualora catalogate come tali su appositi registri) e motoveicoli per il trasporto di persone disabili. Grazie a questa iniziativa del Comune di Roma, oltre che abbattere le emissioni nocive, sarà possibile incentivare le persone all’acquisto di veicoli ecologici in modo da estirpare il problema dell’inquinamento alla radice.

    In caso di dubbi sulla catalogazione del vostro veicolo, consigliamo di consultare la carta di circolazione oppure il certificato di omologazione tecnica d’accompagnamento al ciclomotore o motociclo.

    Immagini tratte da:
    moto.it
    comune.torino.it
    solomotori.it
    graphics.gestionaleauto.com
    ecodimilano.com
    bergamonews.it
    motoinserzioni.it
    nextmoto.it
    moto.it

    257

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EcoincentiviEcoincentivi RottamazioneEcoincentivi ScooterEmissioniMonitoraggio ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI