Inquinamento mare: Goletta Verde di Legambiente a Crotone

Inquinamento mare: Goletta Verde di Legambiente a Crotone

Goletta Verde di Legambiente arriva a Crotone per un'altra tappa della campagna ambientale che ha l'obiettivo di mettere in atto una vera e propria lotta contro l'inquinamento del mare

da in Conservazione ambiente, Inquinamento Acqua, Inquinamento Fiumi, Inquinamento Mare, Legambiente
Ultimo aggiornamento:

    inquinamento mare goletta verde legambiente

    La lotta all’inquinamento del mare è l’obiettivo principale di Goletta Verde di Legambiente, in questi giorni a Crotone per un’altra tappa della campagna, che da diversi anni viene portata avanti con un certo riscontro proveniente da più parti. A Crotone in particolare l’oggetto di interesse è costituito dalle acque locali e dalle coste, di cui Goletta Verde prende in considerazione lo stato di salute. Ma gli intendimenti di questa campagna ambientale vanno ben oltre. Infatti tra gli scopi da raggiungere può essere annoverata anche la valorizzazione della biodiversità.

    Da non dimenticare la promozione delle aree marine protette e la lotta contro la non adeguata gestione dei litorali. D’altronde tutte queste problematiche non possono essere sottovalutate, perché rappresentano una questione fondamentale nell’ambito della tutela dell’ambiente. In particolare la lotta contro l’inquinamento del mare è il punto centrale di una strategia a favore della salvaguardia dell’ambiente.

    L’inquinamento dell’acqua è uno dei problemi che vanno affrontati con senso di responsabilità, soprattutto cercando di vedere le acque marine come un patrimonio prezioso e ineguagliabile, che va preservato dalle speculazioni e dalle ecomafie, in vista dell’istituzione di un turismo ecosostenibile.

    Ma non è solo il mare l’oggetto di interesse di Goletta Verde. La campagna ambientale di Legambiente infatti rivolge la sua attenzione a tutto il nostro patrimonio idrico.

    Il tutto viene attuato per mezzo di un monitoraggio attivo che ha lo scopo di controllare le foci dei fiumi, i laghi, la presenza e il corretto funzionamento dei depuratori, in modo da poter agire concretamente contro gli scarichi illegali.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteInquinamento AcquaInquinamento FiumiInquinamento MareLegambiente
    PIÙ POPOLARI